3 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 1.706 VOLTE

Rifiuti interrati: nei guai tre uomini, uno è di Sora

I militari della Compagnia di Cassino, impegnati in un servizio straordinario per il controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio nonché a tutela dell’ambiente. In particolare, i militari della Stazione di Cervaro, nel corso di un predisposto servizio teso a prevenire e reprimere reati ambientali nonché al contrasto dell’abusivismo edilizio, hanno denunciato in concorso per “abbandono di rifiuti e discarica abusiva” un 52enne di Napoli, un 53enne di Piedimonte San Germano e un 45enne di Sora, rispettivamente rappresentante di un’impresa edile, imprenditore edile e operaio edile.

I suddetti, sono stati sorpresi dai militari operanti mentre tentavano di interrare, senza alcuna autorizzazione né protezione del suolo, rifiuti speciali non pericolosi consistenti in scarti di lavorazione edile e di cantiere (mattoni, mattonelle, tubi in plastica ed altro) in una buca scavata nel terreno in corso di edificazione a mezzo di un escavatore. L’intera area, di circa 1.000 mq, e l’escavatore, sono stati posti sotto sequestro preventivo in attesa della bonifica e delle determinazioni dell’A.G..

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu