1 anno fa

Davide Barillari del Movimento Cinque Stelle ad Arce per un convegno sulla sanità regionale

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa a firma del Meet Up “Arce a 5 stelle”

«Davide Barillari ad Arce per un convegno sulla sanità nella Regione Lazio. Il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle sarà il relatore dell’incontro previsto domenica 11 settembre, alle ore 18, presso la sala del museo civico di corso Umberto I “Gente di Ciociaria”. Il titolo dell’incontro, promosso dal meet up “Arce a 5 Stelle”, è “Una sanità a 5 stelle – Perché così com’è non funziona.

Il modello che vorremmo”. Un tema assai caldo quello della sanità nel Lazio e ancor più nella provincia di Frosinone dove molto spesso i cittadini si trovano di fronte all’impossibilità di esercitare il proprio diritto alla salute. Il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle alla Regione Lazio, fin dal suo insediamento, ha nella difesa e nel potenziamento della sanità pubblica una delle sue maggiori priorità di lavoro.

Basta andare sul sito del gruppo per rilevare la mole di attività svolta nel settore con inchieste, proposte legislative, visite, incontri ed analisi di vario genere. Dal giugno 2014, poi, i pentastellati sono impegnati nella scrittura partecipata del “Libro Bianco Sanità a 5 Stelle”. Un progetto complesso ed articolato di durata quadriennale che ha l’obiettivo di costruire un modello innovativo di governance sanitaria regionale, analizzando le criticità dell’attuale sistema ed elaborando proposte teoriche e normative che possano portare la regione fuori dalle pastoie in cui si trova.

Il convegno di Arce, nell’intenzioni degli organizzatori, vuole essere l’occasione per parlare dei motivi per cui la sanità non funziona come dovrebbe, nonostante le enormi risorse economiche che le sono destinate. Ampio spazio sarà riservato alle testimonianze, domande e proposte dei cittadini. «Solo attraverso il confronto e la discussione aperta e partecipata con tutti i portatori di interesse – scrivono gli attivisti del meet up – è possibile trovare le migliori soluzioni ai problemi attuali. Certo è – hanno aggiunto – che bisognerà dire chiaramente anche di chi sono le responsabilità, affinché non gli si permetta più di continuare a fare danni». Oltre a Barillari è prevista la partecipazione del portavoce dei Cinquestelle alla Camera dei Deputati Luca Frusone, anche lui impegnato in una serie di incontri per il sostegno del No al referendum costituzionale».

Commenti

wpDiscuz
Menu