Rispetto del DPCM per contenere il contagio del COVID-19: altre sette denunce dei Carabinieri

Le persone denunciate risiedono tra Cassino e Piedimonte San Germano.

Continuano, incessanti, i controlli disposti dal Comando Provinciale di Frosinone, tesi a contrastare le inosservanze relative alle disposizioni di cui al D.P.C.M. del 9 marzo 2020 in materia di contenimento del contagio dal Covid – 19. Nell’ambito di tali servizi, i Reparti dipendenti, in tutte le loro articolazioni operative, hanno proceduto nella giornata di ieri a denunciare per “inosservanza di un provvedimento dell’Autorità” seTTE persone. Di seguito i dettagli dell’operazione tratti dalla nota stampa divulgata dallo stesso comando del capoluogo.

A Cassino i militari hanno denunciato un 35enne, residente nella provincia di Catania ed un 27enne, rispettivamente domiciliato e residente nella “Città Martire” poiché fermati e sottoposti ad un controllo mentre erano a bordo dei propri veicoli nelle vie del predetto centro, non hanno fornito plausibili giustificazioni rientranti nei casi di urgenza e necessità previsti dal Decreto in argomento;

A Piedimonte San Germano i militari hanno denunciato complessivamente 5 persone (un 59enne del luogo, un 60enne , un 50enne ed un 39enne di Cassino ed una 46enne di Pignataro Interamna) sorpresi mentre camminavano nelle vie del paese senza una comprovata necessità;

Ciao Ennio!
POLITICA

SORA - Orari apertura e chiusura attività commerciali fino al 30 Settembre 2020

L'Ordinanza emessa dal Sindaco, Roberto De Donatis.

POLITICA

SORA - Sportello decentrato Ater, oggi la cerimonia di inaugurazione

Dopo il taglio del nastro, si è svolta la visita ufficiale agli alloggi ultimati nell'ambito dei "Contratti di Quartiere II - ...