1’ di lettura

Ristorante mostra l’incasso zero alla chiusura del locale. «Mio caro presidente, ti racconto una storia…»

Una testimonianza della grave difficoltà del momento per tutti coloro che gestiscono un locale.

Loro sono Samantha e Simone, rispettivamente 26 e 35 anni. Circa un anno fa hanno aperto il loro ristorante a Cremona, chiamato Locanda Torriani. L’altra sera, allo scatto della chisura anticipata, hanno pubblicato un post su Facebook rivolgendosi al Governo e aggiungendo il documento gestionale della giornata. “Totale Giorno: 0.00”. Riportiamo integralmente di seguito il testo pubblicato sulla pagina social del locale.

«Buonasera Presidente. Sono scattate le 18.00 e la chiusura cassa è stata fatta. Mio caro presidente, ti racconto una storia… C’erano una volta due giovani ragazzi con il sorriso, amanti della cucina ed un sogno in comune: aprire un ristorante! Questo sogno è iniziato circa un anno e mezzo fa quando il più grande e sognatore lanciò questa bomba. Inizialmente pieni di dubbi e domande, progetti e notti insonni a fantasticare.

Si abbracciarono e dissero “FACCIAMOLO”. Esattamente un anno fa, il 24 ottobre ricevettero la fantastica notizia che aspettavano da 3 lunghi mesi, il mutuo. Con impegno e forza di volontà solamente dopo una settimana, l’1 novembre avevano le chiavi in mano e pronti a mettersi in gioco nonostante l’Italia è quella che è da un paio di anni a questa parte. La partenza è stata dura a causa dell’età e del nome che questo locale aveva prima, ma dopo poche settimane erano sulla bocca di tutti, bene o male però tutti ne parlavano.

E questo era il loro obiettivo. Farsi conoscere, far apprezzare la buona cucina, l’innovazione, la voglia che questi due giovani ragazzi hanno avuto mettendosi in gioco, sfidando soprattutto la crisi economica. Tanti litigi, tante discussioni e tante contraddizioni ma fissando sempre un unico obiettivo! Durante quest’anno sono stati morosi, compagni, amici, colleghi, soci, ma anche pittori, falegnami e muratori sempre per quell’unico obiettivo! Questi due folli ce l’avevano fatta ad aprire il LORO ristorante, e più che mai si trovano a stringere i loro denti e le loro cinghie. Ma caro presidente, le posso garantire che questi due giovani ragazzi, con mille sogni nel cassetto, torneranno a ridere e non a sorridere!! Con affetto, Il Team di Locanda Torriani».

Fonte: Locanda Torriani Facebook

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Farmacia Tari Capone

Ad Isola del Liri presso la Farmacia Tari Capone (in Corso Roma n. 13), solo su appuntamento telefonico: 0776-809232.

MAMA h24

MAMA H24 è il servizio di assistenza familiare che ha come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita di persone non più autosufficienti e delle loro famiglie, offrendo loro un supporto adeguato, qualificato e affidabile.

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida dal 26 Novembre al 02 Dicembre 2020 in tutti i punti vendita della catena.

Gogoro

La bicicletta elettrica che non sembra elettrica

La nuova e-bike con la batteria che non si vede.

Lattoferrina Covid

Lattoferrina e Covid: serve o non serve per prevenire il Coronavirus? Facciamo chiarezza

Lattoferrina Covid: chissà quante persone nelle ultime settimane hanno digitato queste due parole su Google per capire qualcosa in più ...

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

PlayStation 5

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.