1’ di lettura

Roberto De Donatis: lavori a via Mezzano

Sono stato accompagnato da alcuni cittadini del Comitato di Quartiere nei giorni scorsi su a Mezzano, in località Selva, nella piazza dove siamo intervenuti con un appalto tuttora in corso, che prevedeva la sistemazione della piazza con opere di regimazione delle acque superficiali, l’asfalto di via Mezzano dalla piazza a scendere fino all’incrocio con la strada Sora-Incoronata-Veroli, e su via Cippillo che si dirama sempre dalla medesima piazza oltre alla messa in opera di diversi punti luce, la sistemazione di una piccola frana con gabbioni, opere di sostegno e la risagomatura dell’asfalto della sede stradale. Un’opera fortemente voluta dal Sindaco Casinelli per un impegno preso ad inizio mandato e che io ho seguito come Assessore nelle varie fasi dalla progettazione all’affidamento dei lavori fino all’esecuzione di una prima cospicua parte dei lavori. A mandato amministrativo quindi ad inizio di Maggio era stata portata a termine la regimazione dell’acque che da monte confluiscono sulla piazza, sistemati diversi tratti che presentavano problematiche relative alla sicurezza con opere di sostegno e con un allargamento della sede stradale, messo in opera il tratto di pubblica illuminazione prevista e messo in sicurezza la frana suddetta. In sostanza mancava l’asfalto su tutti i tratti previsti in progetto e nel contratto d’appalto. In questi mesi di nuova gestione amministrativa il cantiere ha visto la realizzazione di poche cose di pessima fattura e di altre inspiegabilmente sospese: mi riferisco in modo particolare alla non accensione dei punti luce ormai da mesi messi in opera, al brutto asfalto sulla piazza che voglio sperare sia soltanto il primo strato di bynderone su cui vanno ancora previsti i vari spessori di finitura per portarlo realizzato a regola d’arte, alla mancanza dell’asfalto sul tratto della frana dove le prime piogge in mancanza di una corretta sagomatura della sezione stradale possono creare pozzanghere pericolose per il transito veicolare, così come la pioggia renderebbe ancora più difficoltosa la guida su via Mezzano ormai piena di buche fino all’inverosimile. Sinceramente non capiamo come mai l’asfalto ancora non sia stato realizzato e chiediamo con forza il completamento delle opere previste nel progetto. Come già ribadito in diverse circostanze nei cinque anni della precedente Amministrazione Sindaco Casinelli sono stati programmati e appaltati molti cantieri delle opere realizzate e in fase di realizzazione nel centro e nelle periferie ed è soprattutto in periferia che bisogna portare a compimento i lavori previsti con la massima attenzione per migliorare la vivibilità di interi quartieri troppo a lungo trascurati.

(Consigliere di opposizione)

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Farmacia Tari Capone

Ad Isola del Liri presso la Farmacia Tari Capone (in Corso Roma n. 13), solo su appuntamento telefonico: 0776-809232.

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida dal 26 Novembre al 02 Dicembre 2020 in tutti i punti vendita della catena.

MAMA h24

MAMA H24 è il servizio di assistenza familiare che ha come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita di persone non più autosufficienti e delle loro famiglie, offrendo loro un supporto adeguato, qualificato e affidabile.

Lattoferrina Covid

Lattoferrina e Covid: serve o non serve per prevenire il Coronavirus? Facciamo chiarezza

Lattoferrina Covid: chissà quante persone nelle ultime settimane hanno digitato queste due parole su Google per capire qualcosa in più ...

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

PlayStation 5

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.