Roma: saccheggiato lo spogliatoio del Sora Calcio durante la partita

Rubati portafogli, cellulari, chiavi di casa e di auto. Oggi, purtroppo, la cronaca della gara, terminata due a due con un palo dei bianconeri al 95', ha poca importanza.

Finisce 2-2 tra Boreale Don Orione e Sora Calcio in una partita infinita, in cui è successo di tutto sia in campo, sia fuori, con la cronaca nera che prende il sopravvento su quella sportiva per i furti subìti dai giocatori bianconeri nel proprio spogliatoio. Rubati, durante il primo tempo, portafogli, telefonini, chiavi di casa e di alcune auto per un valore stimato di circa 5mila euro.

I giocatori bianconeri, visibilmente sconvolti, non volevano riprendere la partita, ma dopo aver sentito il Comitato Regionale del Lazio, il secondo tempo si è regolarmente svolto con circa un’ora di ritardo. Seguiranno le immancabili denunce e le relative indagini da parte delle forze dell’ordine, intervenute sul posto, mentre dal punto di vista sportivo al danno si è sommata la beffa di due punti persi per le tante occasioni da rete fallite dal Sora, che ha subìto la rete del pareggio nel finale di partita, cogliendo poi il palo nell’ultimo secondo del recupero.

In avvio Sora subito pericoloso alla prima azione, con Di Stefano che, imbeccato da Cano, si presenta davanti al portiere di casa Zonfrilli che gli respinge la conclusione. La gara si sblocca al 15′ con un gran gol dell’ex bianconero De Marco che infila l’incrocio dei pali con una parabola a scendere dal limite dell’area di rigore sorana. Il Sora reagisce subito e al 32′ ha una clamorosa doppia occasione, ma, prima Del Sorbo, poi Di Stefano vengono ancora stoppati da Zonfrilli. Al 43′ il meritato pareggio: Di Stefano ruba palla e si incunea in area avversaria e serve un assist al bacio per Cano, che insacca da due passi.

Nella ripresa i bianconeri, sostenuti a gran voce dai circa 50 encomiabili tifosi al seguito, entrano in campo, scaricando la tensione accumulata per le spiacevoli vicende extrasportive con una grande prova, premiata però da una scarsa precisione sotto porta. Al 1′ ancora una chance per Di Stefano a tu per tu con il portiere, che ancora una volta respinge il suo tiro. Al 14′ il vantaggio del Sora, con Vezzoli che devia in rete il calcio d’angolo battuto da Cano. Al 24′ la Boreale rimane in dieci per l’espulsione di De Marco, che rimedia il secondo giallo. I padroni di casa si giocano il tutto per tutto, mentre il Sora non riesce a chiudere il match. Al 37′ Casalese se ne va in contropiede e mette in mezzo per l’accorrente Cano,anticipato di un soffio da un difensore. Al 40′ altra ripartenza bianconera con Gianfederico La Rocca che si libera bene di un avversario e sfiora la traversa con un tiro di destro. Al 41′ il 2-2 della Boreale, con un’azione personale di Ricci che taglia fuori l’intera difesa sorana e insacca alle spalle di testa in uscita. Il Sora non molla e nel finale si butta in avanti alla ricerca della meritata vittoria, ma all’ultimo secondo dei 5 minuti di recupero Faiola cìtimbra il palo di testa su corner di Cano.

Boreale Don Orione-Sora Calcio 2-2

Boreale Don Orione: Zonfrilli, Siconolfi (32’st Campi), Centrella, Barbetti (45’st Buccioni), Terribili, Di Gioacchino, Ricci, Mastrandrea, Gambale (43’st Colapietro), De Marco, Messina (11’st De Cubellis). A disp.: Cerreti, Fogli, Gianotti, Leonardi, Arenella. All. De Mattia.

Sora Calcio: Testa, Serrao, Tomei (8’st Reali), Vezzoli (20’st Cardazzi), Casalese, Pagnani, Pellino (35’st Cirelli), Antonini (15’st Faiola), Di Stefano, Cano, Del Sorbo (8’st La Rocca G.).

A disp.: Ferrari, Esposito, La Rocca L., Tomaselli. All. Tersigni.
Arbitro: Benestante di Aprilia.
Marcatori: 15’pt De Marco (B), 43’pt Cano (S), 14’st Vezzoli (S), 41’st Ricci (B).

Note: espulso De Marco (B) al 24’st per doppia ammonizione; ammoniti Centrella, Di Gioacchino e De Marco per la Boreale, Serrao, Vezzoli, Pagnani e Di Stefano per il Sora; angoli 1-5; rec.2’pt, 5’st.

Ufficio Stampa ASD Sora Calcio

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@sora24.it o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Tra i 27 premiati anche Guglielmo Mollicone, il caro papà di Serena. Appuntamento alle 18 nella Sala Conferenze della XV Comunità Montana "Valle del Liri".

SPONSOR

Tutti i numeri di un anno magnifico nell'intervista all'amministratore unico, dott. Ennio Mancini, ed al Direttore, Orlando Pizzuti.

SPONSOR

Il 2019 è stato l'anno delle conferme e degli obiettivi raggiunti per l'azienda che si occupa di assistenza familiare.

SPONSOR

Promozione valida fino al 13 Dicembre 2019.

I più letti di oggi:
3.920
È venuta a mancare Maria Lauri (Marietta)
1
NECROLOGI

È venuta a mancare Maria Lauri ("Marietta")

Il giorno 5 Dicembre 2019 è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di 86 anni, Maria Lauri, in Marchione. I funerali si ...

2.219
È venuta a mancare Stella Maria Recchia
2
NECROLOGI

È venuta a mancare Stella Maria Recchia

Il giorno 6 Dicembre 2019, alle 13:00, all'età di 77 anni, è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari Stella Maria Recchia. I funerali si ...

1.925
FONTANA LIRI - Gianpio Sarracco: «Abbiamo vinto, primo ed unico comune in Italia, una grande battaglia!»
3
POLITICA

FONTANA LIRI - Gianpio Sarracco: «Abbiamo vinto, primo ed unico comune in Italia, una grande battaglia!»

«Il sottoscritto Gianpio Sarracco, Sindaco del Comune di Fontana Liri, a nome dell’amministrazione comunale, informa con la presente che ...

1.687
«Presepio a Canceglie: Orgoglio Sorano!»
4
CRONACA

«Presepio a Canceglie: Orgoglio Sorano!»

Spesso quando si cita l’Orgoglio Sorano ci si riferisce alla squadra di calcio locale; oggi mi permetto di riferirmi ...

686
SORA - Farmacia Comunale: Di Stefano, Petricca e Geremia ribadiscono il loro NO alla società in house
5
POLITICA

SORA - Farmacia Comunale: Di Stefano, Petricca e Geremia ribadiscono il loro "NO" alla società in house

Si è svolta sabato mattina presso il centro "BService" la conferenza stampa dei consiglieri Luca Di Stefano e Serena Petricca, e ...

I più letti della settimana:
61.376
Furti: 40 Carabinieri e 20 pattuglie in strada, persone sospette braccate e controlli senza sosta
1
CRONACA

Furti: 40 Carabinieri e 20 pattuglie in strada, persone sospette braccate e controlli senza sosta

Proseguono senza interruzione i servizi preventivi programmati e coordinati dal Comando Provinciale Carabinieri di Frosinone in tutta la sfera giurisdizionale ...

17.619
SORA - Un etto di fumo in casa e diverse dosi di cocaina indosso: arrestato 31enne
2
CRONACA

SORA - Un etto di fumo in casa e diverse dosi di cocaina indosso: arrestato 31enne

Il personale del Commissariato di di Sora, nel pomeriggio di ieri, ha proceduto ad arrestare un giovane, originario di Isola ...

17.556
SORA - «Ecco il mio modo di parlarti d'amore...»
3
CRONACA

SORA - «Ecco il mio modo di parlarti d'amore...»

«Ecco il mio modo di parlarti d' amami ora come tanto non lo dirò, è un segreto tra di ma vorrei ...

10.143
Ivan, un mare di lacrime
4
CRONACA

Ivan, un mare di lacrime

Immacolata di lacrime quest'anno a Morolo. La morte di Ivan De Santis, 27enne del luogo deceduto venerdì dopo un drammatico ...

9.793
Ci ha lasciato Angelo Gennarelli (Maradona)
5
NECROLOGI

Ci ha lasciato Angelo Gennarelli ("Maradona")

Oggi ci ha lasciato Angelo Gennarelli, un uomo buono d'animo, generoso, allegro, sempre pronto alla battuta. Lo ricorderemo in vespetta, ...