venerdì 31 maggio 2013

Rotatorie in Piazza Risorgimento: cosa ne pensano i Sorani? Qual è la soluzione più giusta?

Come sempre, quando si verificano situazioni che coinvolgono la cittadinanza, Sora24 propone un quesito ai suoi lettori. L’oggetto della discussione stavolta è Piazza Risorgimento. Tutti sappiamo che la zona in questione è caratterizzata da una circolazione automobilistica alquanto bizzarra: chi proviene da Lungoliri Aldo Moro, ad esempio, non potrebbe svoltare a sinistra verso la piazza e invece lo fa sistematicamente; chi proviene dal Ponte S.Lorenzo non potrebbe proseguire dritto verso la piazza e invece lo fa senza problemi; coloro che provengono da via Marsicana, Via Roma e dalla piazza stessa, infine, rischiano la collisione migliaia di volte al giorno. Insomma, il problema c’è e va risolto.

Il Comune ha proposto la sua soluzione: realizzare due rotatorie (vedi foto) per regolarizzare il traffico e rendere quindi corrette le manovre che oggi sarebbero vietate. In questi giorni, difatti, l’amministrazione sta sperimentando il funzionamento dell’eventuale opera. Naturalmente la proposta ha suscitato approvazioni e proteste. I commercianti della zona, ad esempio, sono molto perplessi, in quanto le due rotatorie andrebbero a diminuire la quantità di parcheggi disponibili, danneggiando di conseguenza la loro attività. In ogni caso una soluzione alternativa va assolutamente trovata, perché Piazza Risorgimento è palesemente squinternata.

Lorenzo Mascolo – Sora24

Commenti

wpDiscuz
Menu