venerdì 30 novembre 2012

RUGBY SERIE C: Fabraternum R.Club batte Volsci Sora 30-0 [FOTOGALLERY]

FABRATERNUM R. CLUB su i Volsci Rugby Sora per 30-0.

Partita molto attesa questa, sia dentro sia fuori dal campo; tante le aspettative da parte del nutrito gruppo di tifosi sorani arrivati per sostenere i Volsci che, nonostante il risultato, si sono battuti sul campo per onorare la maglia che indossano.“Abbiamo sbagliato in touch e in mischia, pochi placcaggi efficienti e troppi errori non ci hanno permesso di giocare la partita. Sembra ci sia stata una regressione rispetto ai miglioramenti visti nelle ultime gare” commenta amareggiato Alberto Santucci “Il problema di questa squadra sta nei troppi falli commessi, sembrava l’avessimo superato invece oggi si è ripresentato prepotentemente. Dobbiamo lavorare ancora e ancora.” E alla domanda: “ Perchè si è sbagliato così tanto?” risponde: “La responsabilità di tutti questi errori è in primis la mia, forse sentivamo troppo questa partita e non siamo stati in grado di gestirla”.

Ad un uomo di rugby come Alberto, con un curriculum da fare invidia a chiunque abbia mai avuto una palla ovale in mano, va riconosciuta la franchezza e il coraggio con cui si assume la responsabilità di una sconfitta, ma l’ammissione dell’insuccesso predispone la squadra ad archiviare in fretta l’amarezza per poter preparare lucidamente la prossima partita. Nelle sue parole troviamo la sintesi della lealtà e della schiettezza che fanno del pallone ovale un mirabile simbolo di civiltà ed emerge la capacità del vero “Gentleman” a guardare avanti imparando dagli errori.

Notizie positive sono arrivate invece dal fronte delle RugbyRoSa che, assorbite dalle Red e Blu, hanno battuto le Umbria Rugby 44-7. Molto bene anche per i piccoli della U8 ed U10 per i quali è stata una bellissima domenica di Rugby. Dalle 9.00 del mattino, ad Avezzano, avvolti in una fitta nebbia, hanno giocato la loro prima partita della stagione uniti con l’Avezzano Rugby. Si sono fatti valere sul campo, hanno giocato con tutto l’entusiasmo e l’impegno che li contraddistingue. La passione e la volontà di far bene, come in ogni allenamento settimanale, li ha portati alla vittoria. Ora non aspettano altro che il “Fulvio’s Rugby Day” sabato 8 dicembre a Colleferro per poter ancora calcare un campo da rugby e divertirsi con i compagni. Ancora, i ragazzi dell’U14, uniti con ASD Amatori Tivoli Rugby, hanno affrontato la 5° giornata di Campionato contro CeccanoU14 vincendo per 48-5. La società è molto soddisfatta dei progressi che i piccoli campioncini Volsci hanno fatto negli ultimi tempi ed è felice di continuare ad investire nella loro passione sportiva.

Silvia Baldesarra Resp-Ufficio Stampa Volsci Rugby Sora
Foto di Enrico Mancini

[nggallery id=773]

Commenti

wpDiscuz
Menu