Sabato 14 presso il Museo della Media Valle del Liri “Ideologia e potere nella Roma di Augusto”

Augere rem publicam

Il Museo della Media Valle del Liri è lieto di invitarvi alla conferenza che si terrà sabato 14 Dicembre alle ore 16.00 presso la sala conferenze di piazza Mayer Ross. La manifestazione “Sabato al Museo” avrà come tema “Augere rem publicam. Ideologia e potere nella Roma di Augusto” a cura del prof. Cristiano Scagliarini. In occasione del bimillenario della morte di Augusto (19 agosto 14 d.C.), il Museo della Media Valle del Liri di Sora organizzerà una serie di eventi dedicati alla figura del grande imperatore, dotato di un forte carisma e di un eccezionale intuito politico.

Augusto, figlio adottivo e pronipote di Cesare, riuscì a porre fine a decenni di lotte interne che avevano consumato la Repubblica romana e ad inaugurare una nuova stagione politica. La fine delle guerre civili fu abilmente presentata quale epoca di pace, prosperità e abbondanza: divennero così centrali i concetti di pax, pietas, concordia, cantati dai poeti, come Virgilio e Orazio, e dagli intellettuali riuniti nel famoso circolo di Mecenate.

Bruno la Pietra: “Il prof. Scagliarini ha già affascinato il pubblico sorano in precedenti occasioni per la gradevolezza dell’esposizione e la raffinatezza dei temi scelti. Chi frequenta le splendide manifestazioni che il nostro Museo Civico sta offrendo ai cittadini sorani, grazie all’opera encomiabile della Direttrice, dott. Manuela Cerqua, è sicuramente al corrente della difficoltà di voler comunque mantenere in calendario una simile conferenza, nonostante alcuni avvenimenti che ne avrebbero potuto causare l’annullamento. Ma la cultura, nella sua forma più nobile, oltre che essere rievocazione storica, arricchimento di conoscenze è anche uno stato d’animo, un respiro collettivo che tiene insieme sensibilità ed esseri umani al di là del tempo e dell’immanenza…”

Raffaele Sciarretta – Sora24

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
CRONACA

Sora e dintorni: da 52.500 a 50.000 residenti. Meno 2.500 persone in appena nove anni

Tutti i numeri di una situazione oggettivamente grave e che obbliga a comportarsi con profondo senso di responsabilità e altruismo ...

NECROLOGI

Ci ha lasciato Mons. Lorenzo Chiarinelli

Fu Vescovo di Sora Aquino Pontecorvo dal 1983 al 1993.