1 anno fa redazione@sora24.it
LETTO 633 VOLTE

Sabato 15 e Lunedì 17 due imperdibili presentazioni di libri a Sora

Sabato 15 e Lunedì 17 ottobre, presso la Libreria Universitas in Via Giurati 1 a Sora, presentazioni di due interessanti volumi. Nell’evento di Lunedì sarà presente anche Nadeia De Gasperis. Di seguito il programma

LETTURE CONTRO L’ANGOSCIA

Sabato 15 ottobre, ore 18:00
Libreria Universitas
Via Giurati 1, Sora
Tratte dai libri Gorilla Sapiens Edizioni “Lo Sturangoscia”, “Alcuni stupefacenti casi tra cui un gufo rotto”, “Sottrazione”, “Un tebbirile intanchesimo e altri rattonchi”.

http://www.gorillasapiensedizioni.com/

DAVIDE PREDOSIN è nato al Lido di Venezia il 26.01.1978. Ha vissuto al Lido, a Mogliano Veneto e a Venezia. Dal 2004 vive e lavora a Roma.
“Alcuni stupefacenti casi tra cui un gufo rotto” (maggio 2014) è il suo primo libro. Alcuni di questi racconti sono apparsi, illustrati da Eleonora Marton, tra il 2005 e il 2008, nei quattro volumi del progetto Idiotic Stories for Grown Up Children, per la Loop the Loop Press. Tutti gli altri sono stati scritti tra il 2008 e il 2013. Alcuni sono stati scritti nel 2013 per il Cantiere di Letteratura Notturna dell’HulaHoop Club di Roma.
Nel 2015 ha pubblicato con Gorilla Sapiens il romanzo “Lo Sturangoscia“, scritto a quattro mani con Carlo Sperduti.
Suoi racconti sono apparsi in diverse antologie edite da Gorilla Sapiens.
Il suo blog è Crudismi: https://croodismi.wordpress.com/

CARLO SPERDUTI è nato a Roma nel 1984.
Ha pubblicato, con Intermezzi Editore, “Caterina fu gettata” (2011), “Valentina controvento” (2013), “Ti mettono in una scatola” (2014); con CaratteriMobili “Le cose inutili” (2015); con Gorilla Sapiens Edizioni “Un tebbirile intanchesimo e altri rattonchi” (2013) e, a quattro mani con Davide Predosin, “Lo Sturangoscia” (2015).
La sua ultima raccolta di racconti è “Sottrazione” (Gorilla Sapiens, marzo 2016).
Suoi racconti sono apparsi in antologie edite da CaratteriMobili, Zero91, Gorilla Sapiens Edizioni, Verba Volant e in numerosi blog e riviste on line.
Il suo blog è: http://carlosperduti.wordpress.com/

stura

ROMPETE LE RIGHE

Lunedi 17 ottobre, ore 17:00
Libreria Universitas
Via Giurati 1, Sora

Presentazione del libro di Donato Di Poce, ROMPETE LE RIGHE, Campanotto editore.
Con Nadeia De Gasperis, redattrice di UnoeTre.it

Il libro raccoglie alcuni scritti critici di Donato Di Poce (poeta e critico d’arte) sulla presenza rivoluzionaria delle donne nell’arte contemporanea. L’incipit è un omaggio in versi a Frida Kalho a cui seguono nella 1ª parte del libro, dal titolo Rompete le righe, saggi critici su Monica Martin, Maria Micozzi, Manuela Franco, Maria Pia Fanna Roncoroni, Alba Savoi. La seconda parte del libro intitolata: I taccuini delle Donne, contiene scritti critici dedicati ai taccuini d’artista delle donne, media privilegiato e innovativo che pervade gran parte dell’arte contemporanea, e caro al nostro autore al quale ha dedicato diverse mostre Internazionali, con testi su Fumiyo Tamegaya, Stefania Sbarbati, Chiara Rosi, Brunella Pelizza, Riccarda Montenero, Tina San, Anna Boschi e Stefania Sergi. La terza e ultima parte del libro dal titolo L’atelier delle parole, raccoglie testi poetici dedicati dall’autore (raffinato “poeta dell’arte” come lo ha definito Sergio Dangelo, su numerose artiste contemporanee tra le quali ricordiamo Tiziana Cera Rosco, Manuela Mazzini, Ilaria Margutti, Maria Felix Korporal, Gretel Fehr, Margherita Levo Rosenberg e molte altre.

locandina-presentazione-donato-di-poce660

 

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu