mercoledì 20 marzo 2013

Sabato 23 Marzo, Santa Restituta ore 19,30: “La Carità che è Amore” (di Rodolfo Damiani)

Credo che nessuno ignori che nella zona a ridosso del Corso e accostata ai dirupi di San Casto, tra abitazioni ancora in attesa di restauro, esista un cenacolo dove si coniugano la Fede, la Carità, il “Sinite Parvulos venire ad me”. Le Piccole Francescane della Chiesa, questo è il loro nome, seguono Francesco nell’opera di restauro della fede, attraverso la carità, il servizio ai sofferenti e una vocazione a seguire i fanciulli.

Nella loro attività vengono a contatto con situazioni drammatiche a cui, con le scarse risorse, spesso sottratte al loro sostentamento, cercano di dare risposte, sempre più problematiche per la crisi in atto.

Le Suorine ci vogliono fare un regalo: ci invitano Sabato 23 marzo alle ore 19,30 a Santa Restituta, per essere attori e testimoni di un recital di beneficenza, un concerto diretto dal M° Rocco Merolle e interpretato dalla Soprano Francesca Bellino.

Lo spettacolo sarà eccellente come il livello dei due artisti sorani, come tradizione più apprezzati fuori che a Sora. Il Maestro Merolle non ha bisogno di presentazioni: uno dei “Cuccioni di Gnore Patì” che ha fatto strada, pur restando sempre un popolano di Canceglie, segno tangibile della sua grandezza; Francesca Bellino, Artista a tutto tondo, brava nel canto, altrettanto brava nella recitazione, che ha raccolto allori in molte piazze importanti; è una giovane che smentisce tutti gli stereotipi di comodo sui giovani pigri e cose del genere, che disonorano chi le dice.

Soprattutto, avremo il privilegio di mostrare il CUORE DI SORA GENEROSA.

Rodolfo Damiani

Commenti

wpDiscuz
Menu