SAN DONATO VAL DI COMINO – Coltiva 18 piante di cannabis su terreno demaniale, 60enne ai domiciliari

I carabinieri di San Donato Val di Comino hanno arrestato per “coltivazione e produzione illecita di sostanze stupefacenti” un 60enne del luogo, sorpreso mentre si dedicava alla cura di nr. 18 piante di cannabis indica alte tra i 40 e 150 cm., coltivate su terreno demaniale.

Le piante rinvenute sono state poste sotto sequestro. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso la propria abitazione, dove si trova ora agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Local Marketing
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 22 Settembre 2020.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università ...

Cerchi un bed and breakfast a Roma centro? Te ne consigliamo uno veramente centrale

Scegliere il luogo del proprio pernottamento romano è facile o complicato, dipende dai punti di vista, perché l’assortimento è così vasto ...