4 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 922 VOLTE

San Giuliano Sura e Stadio Panico: il MoVimento 5 Stelle di Sora scrive al sindaco

Oggetto: quartiere di San Giuliano Sura.

Egregio signor Sindaco,
gli attivisti del MoVimento 5 Stelle le fanno presente lo stato di degrado e di abbandono in cui versa il quartiere di San Giuliano Sura, ma che oramai è caratteristico di altre zone periferiche. Nel quartiere si trovano le seguenti strutture: campo sportivo “Le Trecce”; il palasport ed il parco comunale “Nassiriya.

Di seguito si riportano le più evidenti criticità:

CAMPO SPORTIVO “LE TRECCE”  (Stadio Panico ndr)

  • la pista di atletica è vetusta e necessità di una manutenzione urgente;
  • il campo da tennis è sprovvisto della rete, al suo posto vi è una striscia di plastica;
  • presenza di rifiuti di ogni genere (anche profilattici);
  • alberi caduti e non rimossi;
  • recentemente, inoltre, è stato denunciato un atto vandalico negli spogliatoi;

È opportuno evidenziare che, nonostante vi sia un cartello che indica l’orario di apertura del campo dalle ore 08.00 alle ore 20.00, il campo è accessibile anche oltre tali orari;

Per far fronte a questa situazione gli attivisti propongono l’installazione di telecamere, a similitudine di quanto fatto per piazza Annunziata, e ovviamente la chiusura dei cancelli d’ingresso una volta terminato l’orario di accesso alle persone.

PARCO COMUNALE “NASSIRIYA” (unico parco pubblico del quartiere)

  • la manutenzione non è molto frequente;
  • i giochi per bambini sono rotti, vecchi e pericolosi;
  • 5 lampioni su 8 sono in pessimo stato;
  • non vi è un numero adeguato di cestini per la spazzatura, infatti nel parco si possono vedere numerosi rifiuti,
  • non è stato installato il Kit per le deiezioni canine;
  • la fontanella dell’acqua non funziona sempre in modo corretto.

Evidenziato quanto sopra, si chiede di voler intervenire con cortese massima urgenza per ripristinare il decoro e la funzionalità del parco. Nel dettaglio, si propone altresì di sostituire i giochi per bambini con altri nuovi e di posizionare dei cestini per la raccolta differenziata, ma anche di riservare una parte del parco per gli animali domestici.

SERVIZIO MOBILITÀ
Il quartiere è servito da un servizio di navette a metano, tuttavia si deve segnalare che non vi sono le banchine per le fermate, ne una segnaletica indicante i punti esatti delle fermate e gli orari.

Pertanto, anche alla luce dell’approvazione del P.A.E.S., che prevede la riduzione delle emissione di anidride carbonica del 20% entro il 2020, è quanto mai doveroso rendere tale servizio il più accessibile e pubblicizzato possibile.

MARCIAPIEDI
Qualora presenti, spesso sono invasi dalle deiezioni canine o dai rifiuti, non sono presenti molti alberi. Con l’occasione le ricordiamo quanto da Lei firmato al punto 21, dei “21 punti in 365 giorni” : “Piano del verde pubblico con nuove piante nei viali, strade e parchi (attualmente vi sono moltissime strade prive di alberatura), anche con iniziative di adozione del verde da parte di associazioni di Cittadini” e nonostante la campagna “Adotta un albero” intrapresa dalla Sua Amministrazione, il verde pubblico nel quartiere si trova nella medesima situazione da anni.

Premesso quanto sopra, è scontato che la presenza dei rifiuti è dovuta all’inciviltà delle persone, ma una volta che l’Amministrazione comunale viene informata del degrado, della presenza di rifiuti, della necessità di manutenzione o rinnovo delle strutture dedicati ai residenti del quartiere e non interviene anch’essa diventa responsabile del degrado.

Pertanto, si confida in una pronta risposta della Sua Amministrazione, anche in considerazione del fatto che, nell’ultima campagna elettorale per le comunali, un membro della sua Giunta ha utilizzato lo slogan “Difendi il tuo quartiere….vota…..” Ad ogni buon fine, si allega un fotografia del parco “Nassiriya”, uno studio più completo sul quartiere sviluppato da un attivista,  corredato con altre fotografie e filmati, è disponibile sul Blog (clicca qui).

Con l’occasione si porgono cordiali saluti.
Sora, 8 ottobre 2013

Il Portavoce
MoVimento 5 Stelle di Sora
Fabrizio Pintori

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu