martedì 10 settembre 2013 307 VISUALIZZAZIONI

Sanità provinciale al collasso, Annalisa D’Aguanno: “No al declassamento di Cassino, Sora ed Alatri”

“Il nuovo piano ospedaliero proposto dalla Asl di Frosinone proprio non va, è da bocciare e riformulare radicalmente. Il documento proposto dal commissario Suppa penalizza l’intero territorio, una provincia che ha già pagato pesantemente dazio in materia e che oggi meriterebbe al contrario di essere dotata di nuovi e più efficienti servizi, di potenziamenti e non di tagli orizzontali ed indiscriminati come si prospetta nel piano.

In particolare non piace, e in merito operatori e Sindaci hanno già espresso tutta la loro contrarietà, l’idea di creare un solo polo ospedaliero a Frosinone con il conseguenziale declassamento di Cassino, Sora ed Alatri che perderebbero le rispettive strutture complesse di direzione sanitaria, con tutte le negative ripercussioni del caso. Ciò che serve sono invece l’eliminazione dei doppioni, la creazione negli ospedali delle tre città di specializzazioni da attivare in reciproca sinergia, il potenziamento dei pronto soccorso, l’attivazione a Frosinone del famoso Dea di II livello e, come è già stato suggerito da alcune associazioni, la creazione negli altri ospedali di Dea di I livello.

Ancora: bisognerebbe razionalizzare e ottimizzare le piante organiche così da poter portare il personale laddove è mancante e realmente serve. La bozza del piano ospedaliero firmato da Suppa, un vero “pasticcio” non accettato neppure dai suoi dirigenti più stretti, dovrà essere presentata alla Regione entro il 5 ottobre. La speranza è che ci sia un profondo ripensamento e che ad indurre a ciò il generale Suppa possano essere i Sindaci del territorio che il prossimo 15 settembre torneranno a riunirsi in sede di Consulta della sanità. La strada da seguire è quella del potenziamento dei servizi e del miglioramento della sanità provinciale e non quella dei tagli senza senso e non rispondenti alle esigenze dei cittadini-utenti e del territorio”.

Lo ha dichiarato Annalisa D’Aguanno, dirigente del Pdl provinciale

Emergenza sangue a Sora: AVIS Sora invita a donare

Serve sangue 0 negativo, A negativo e B negativo. Chi non conosce il proprio gruppo può donare ugualmente: il Centro Trasfusionale dell'Ospedale di Sora farà tutte le analisi necessarie.

I più letti oggi
COTRAL SORA
1

COTRAL SORA - «Salve, volevo rendere pubblici i miei ringraziamenti ai dipendenti del Cotral di Sora, in particolar modo ai ragazzi addetti alle ...

Ambiente Surl, cambio di programma: sabato intervento a Carnello e non a Pontrinio
2

CRONACA - La Società Ambiente Surl e l’Amministrazione comunale comunicano una variazione al programma per lo sfalcio dell’erba e la ...

SAGRA DELLA PIZZA FRITTA
3

SAGRA DELLA PIZZA FRITTA - Padelle roventi, olio bollente e tanta voglia di divertirsi e divertire, anche quest'anno non poteva mancare l’attesissimo e gustosissimo ...

I più letti della settimana
DANIELE BALDASSINI
1

DANIELE BALDASSINI - Le copertine di Facebook descrivono pensieri e stati d'animo delle persone. Su quella di Daniele Baldassini, giovane papà venuto a ...

DANIELE BALDASSINI
2

DANIELE BALDASSINI - Esprimo, a nome mio e dell’Amministrazione Comunale di Sora, sentimenti di profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Daniele ...

PIETRO AMICUCCI
3

PIETRO AMICUCCI - Il giorno 18 Luglio 2018, alle ore 2:30, è venuto a mancare, all'età di 73 anni, il Prof. PIETRO AMICUCCI. I funerali avranno luogo il ...

X