Sanità, Rodolfo “cuor di leone” rilancia: «Avanti! La verità è rivoluzionaria e la lotta paga»

Una manifestazione coraggiosa, articolata,carica di significati per la tutela della salute, per l’occasione di incontro e di discussione fra cittadini, per ribadire che siamo ancora in democrazia, come quella organizzata dall’ADO e proposta con insistenza dal Presidente meritava un epilogo diverso. Un epilogo che tutti avevamo, fino a lunedi sera, preconizzato di grande impatto sul tessuto politico-sociale del territorio.

L’atmosfera di festa, con i cittadini che numerosi si avvicinavano per firmare, per scambiare battute,magari solo per un saluto, ha sfociato al momento della conferenza di chiusura in una manifestazione in cui sono mancati i semplici cittadini,che erano di fatto parimenti interessati alla causa per cui gli operatori erano scesi in piazza e la parte politica , con l’eccezione delle Amministrazioni di Arpino e Pescosolido,a cui ci si rivolgeva per stringere un nuovo patto di lotta per restituire al territorio il maltolto.

Gli oratori che si sono succeduti , di particolare pregnanza ,oltre quello di Vinciguerra,gli interventi di De Donatis, di Notarcola,del Sindaco di Arpino e il crudo pragmatismo dell’Assessore Baldasarre di Pescosolido, nel vuoto dei veri interlocutori,hanno esemplificato uno spaccato impietoso dell’attuale contesto politico, del contesto economico e in conseguenza del depauperamento della sanità non solo sorana ma di tutta la provincia. Speriamo che i messaggi abbiano ugualmente raggiunto quei politici che con la loro assenza hanno avallato le letture rinunciatarie dei loro atti al momento di tutelare il territorio e i cittadini che non hanno capito che chi non partecipa,che chi non si confronta, che chi non vota lascia agli altri l’arbitrio della scelta.

Un encomio maiuscolo agli Amici dell’ADO , la loro dimostrazione è stata comunque un grande successo, per i giudizi favorevoli che hanno suscitato, per lo spirito di sacrificio espresso, per l’organizzazione scrupolosa e accogliente, per le conclusioni che non sono di ritorno nel proprio privato ma una volontà di andare avanti a tutti i costi.

Per i dirigenti del movimento c’è una chiamata ad intensificare il lavoro per capire le ragioni delle defezioni e per programmare iniziative che siano come per il passato più coinvolgenti. Una cosa debbo comunque affermarla ho purtroppo già percepito i veleni di prossime campagne elettorali e credo che questo è servito a qualcuno per dare l’esempio per prendere le distanze da una manifestazione che trattava di salute , un bene che non ha colore politico e non deve servire da moneta di scambio politico. Comunque avanti, la verità è rivoluzionaria e la lotta paga.

RODOLFO DAMIANI

Clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

Per ricevere in tempo reale le notifiche su tutte le nostre notizie direttamente sul tuo smartphone.

I più letti di oggi:
3.192
SORA - Commissariato: ecco dove sorgerà la nuova sede
1
CRONACA

SORA - Commissariato: ecco dove sorgerà la nuova sede

Oggi lo stabile demaniale situato in via Emilio Zincone è stato ufficialmente consegnato alla Polizia.

3.108
SORA - Imbrattato con manifesti il cantiere della Scuola innovativa dell'architetto Renzo Piano
2
POLITICA

SORA - Imbrattato con manifesti il cantiere della Scuola innovativa dell'architetto Renzo Piano

Il Sindaco di Sora preannuncia denunce alle autorità competenti nei confronti dei responsabili di queste azioni contro l'immagine ed il decoro della Città.

1.526
ARPINO - Al Tulliano torna la Notte Nazionale del Liceo Classico
3
EVENTI

ARPINO - Al Tulliano torna la Notte Nazionale del Liceo Classico

Lo storico Convitto”Tulliano”, nato ufficialmente il 2 giugno 1814 ad opera di Gioacchino Murat, re delle Due Sicilie, per "conservare la memoria del più grande oratore latino... in quel luogo ove ebbe i suoi natali”, apre le sue porte oggi dalle 18:00 alle 24:00 per vivere insieme una magnifica serata.

I più letti della settimana:
26.607
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

23.898
Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto
2
Omicidio Mollicone

Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto

Nell'udienza preliminare del 15 Gennaio il Gup deciderà se rinviare a giudizio i Mottola, il maresciallo Quatrale e l'appuntato Suprano. In aula non ci sarà "papà coraggio" Guglielmo, ricoverato da due mesi a Frosinone per un infarto.

12.075
Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore
3
PROVINCIA

Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore

Tra la prima e la seconda sono trascorse 23 ore e 57 minuti.

12.075
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
4
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

10.563
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
5
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".