41" di lettura

Schiuma nel Liri, Di Stefano: «È ora che di fare venire a galla la verità e i responsabili»

Le dichiarazioni del giovane consigliere comunale sorano.

«I risultati delle analisi commissionate dal Consorzio di Bonifica Conca di Sora sono negative L’acqua del fiume Liri può essere utilizzata ai fini irrigui senza timori sulla salubrità della risorsa idrica e, di conseguenza, delle coltivazioni. Per l’ennesima volta i cittadini vengono presi in giro. Non è più accettabile un fatto del genere. Stanno avvelenando il nostro ecosistema e tutto ciò che noi mangiamo. In fin dei conti il responso delle analisi sarà sempre negativo. Basta. È ora che di fare venire a galla la verità e i responsabili. Perché chi non condanna l’inquinamento del nostro territorio è loro complice».

È quanto dichiara in una nota stampa il consigliere comunale .

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti