4 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 852 VOLTE

Scomparsa di Giuseppe Tomassi: il cordoglio del Sindaco

Il Sindaco di Sora Ernesto Tersigni, esprime sentimenti di cordoglio per la scomparsa di Giuseppe Tomassi, l’ex imprenditore sorano venuto a mancare oggi all’età di 89 anni.

La notizia della morte di Giuseppe Tomassi mi ha addolorato moltissimo. Siamo vicini ai familiari ai quali porgo le più sentite condoglianze, rappresentando il sentimento sincero dell’Amministrazione Comunale e della Città intera. Oggi la nostra comunità ha perso un uomo speciale che, grazie alle sue doti umane e professionali, ha saputo affermarsi brillantemente a livello imprenditoriale.  

Da semplice falegname, Giuseppe Tomassi ha costruito un’azienda leader nel settore dell’industria del mobile. La fabbrica “Tomassi” è stata protagonista di quel periodo d’oro nel quale Sora seppe imporsi a livello nazionale nel settore dell’arredamento. Non posso non ricordare l’eccezionale maestria nell’intarsio del legno che contraddistingueva Giuseppe. Ne abbiamo segni tangibili nei quadri che questo eccezionale artista ed imprenditore ha generosamente donato alla Cattedrale S. Maria Assunta ed alla Chiesa di Santa Restituta.Opere particolarissime, minuziosamente costruite da centinaia di tasselli in legno che danno vita a immagini sacre di straordinaria fattura.

Sono tanti i ricordi e gli esempi positivi che Giuseppe Tomassi lascia oggi in eredità alla sua famiglia ed alla città di Sora. Con Giuseppe perdiamo uno straordinario testimone di un’imprenditoria illuminata che seppe valorizzare con cura e dedizione il nostro territorio”.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu