1’ di lettura

Scomparsa Vescovo Chiarinelli, il ricordo dei sindaci di Sora e Isola del Liri

Il presule si è spento nella sua Sabina all'età di 85 anni.

La scomparsa del Vescovo Lorenzo Chiarinelli, pastore della nostra Diocesi dal 1983 al 1993, ha rattristato tutti. Di seguito il ricordo dei sindaci di Sora e Isola del Liri, Roberto De Donatis e Massimiliano Quadrini,

ROBERTO DE DONATIS
«La scomparsa del Vescovo Emerito Chiarinelli ha addolorato la nostra comunità. Esprimo, a nome mio e della Città di Sora, il profondo cordoglio per questa grave perdita e la sentita vicinanza alla sua famiglia – dichiara il Sindaco Roberto De Donatis – Il decennale percorso del Vescovo Lorenzo nella nostra diocesi ha lasciato un segno indelebile, contribuendo a rinnovare lo spirito cristiano della comunità nel solco di un confronto vivificante e costruttivo con le parrocchie, le realtà associative e le istituzioni. Abbiamo avuto la fortuna di avere un Pastore dalle straordinarie doti umane, spirituali e culturali. Mons. Chiarinelli non ha mai dimenticato la Città di Sora alla quale era legato e nella quale tornava sempre con piacere. Oggi i sorani lo ricordano con affetto e gratitudine, ringraziandolo per l’esempio di fedeltà al Vangelo e di grande umiltà che ha saputo trasmetterci grazie alla sua innata ed intensa capacità comunicativa».

MASSIMILIANO QUADRINI
«La sua scomparsa di Chiarinelli rattrista tutti, non solo la Chiesa ma anche la società civile, la nostra comunità che tanto era legata a Sua Eccellenza. È tornato alla casa del Signore un grande uomo, un grande credente che ha accompagnato la comunità di Isola Liri per diversi anni. È stato la guida spirituale dal 1986 al 1993. Esprimo, a nome mio e della città di Isola del Liri, il profondo cordoglio per questa grave perdita e la sentita vicinanza alla sua famiglia. Non lo dimenticheremo».

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Offerte valide dal 24 al 30 Settembre 2020.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...