34" di lettura

Scoperti due microcellulari in carcere a Cassino

I dispositivi sono stati rinvenuti dalla Polizia Penitenziaria.

«Nel pomeriggio del 16 Novembre sono stati rinvenuti n. 2 micro telefoni cellulari nel reparto detentivo della c.c. di Cassino a seguito della brillante operazione svolta dalla Polizia Penitenziaria. Micro telefonini in possesso di due detenuti di nazionalità italiana i quali sono stati colti in fragranza mentre utilizzavano i telefonini.

Plauso della FNS CISL Segreteria Frosinone al comandante della Casa Circondariale di Cassino (Dirigente di Polizia Penitenziaria Dott.ssa AZZOLI Grazia), ed a tutto il personale esprimendo soddisfazione a tutto il personale che ha contribuito al buon esito dell’operazione».

Comunicato stampa FNS CSL

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti