3 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 1.935 VOLTE

Secondo appuntamento della Stagione Teatrale Sorana con “I Commedianti del Cilindro” che omaggiano Eduardo De Filippo

Domenica 28 dicembre di scena con “Uomo e Galantuomo”.

Riparte domenica 28 dicembre 2014 il secondo appuntamento con la Stagione Teatrale Sorana, sempre presso l’auditorium “C. Baronio” sito in via L. Ariosto in Sora. Ad allietare il pubblico ci penseranno “I Commedianti del Cilindro” con la commedia di Eduardo De Filippo “Uomo e Galantuomo”.

Legati da molti anni al noto drammaturgo napoletano e più in generale al teatro partenopeo, la compagnia teatrale rende omaggio allo stesso Eduardo nel trentennale dalla scomparsa. Anche se alcuni meccanismi rimandano alle “pochade” francesi, chiamare farsa “UOMO E GALANTUOMO” è complicato, soprattutto è riduttivo. Si sente fortunato il regista della commedia, Federico Mantova, nel portare in scena una delle opere giovanili del Teatro di Eduardo De Filippo, dedicate proprio al mondo dei commedianti, dei comici, dei guitti, insomma a tutti quelli che si possono definire artisti con la “A” minuscola.

A detta dello stesso protagonista della commedia, Gennaro (impersonato dallo stesso regista), capocomico della “scalcagnata” compagnia di artisti: “Questa è una storia tremenda, che si ingarbuglia sempre di più perché ci sono due figli, due madri e tre padri!” Basterebbe questo per farci capire che ci troviamo di fronte alla vera commedia degli equivoci.

Tematica di fondo la “pazzia”, che legherà negli anni a venire indissolubilmente la drammaturgia Eduardiana con quella di Pirandello, dove finti galantuomini si confondono, spesso, con gli uomini veri e dove l’ipocrisia del ceto borghese si scontra con la sopravvivenza delle classi più deboli.
Il regista Mantova ci dice: “Da più dieci anni, noi Commedianti del Cilindro rappresentiamo il verbo eduardiano con il rigore che le sue commedie impongono. Come regista, mi sono sempre avvicinato alle opere di Eduardo con il più grande rispetto e soprattutto senza mai tradire l’idea primaria dell’autore”.

Il cast artistico si compone, oltre al già citato regista, dei seguenti attori: Laura De Ciantis, Andrea Conti, Piergiorgio Sperduti, Luca Castaldi, Cristina Angrisano, Carla Gemmiti, Stefano Lamanna, Giulia D’Ovidio, Chiara Muci, Aldo Falcone, Emanuele Marcelli. Tecnico di scena: Marco Persichetti.

Dopo la tappa di Sora, il “tour” dei Commedianti proseguirà con i seguenti appuntamenti:

  • 03 Gennaio: ALVITO – Teatro Comunale 21:30
  • 04 Gennaio: ALVITO – Teatro Comunale 18:30
  • 11 Gennaio: CASALVIERI – Teatro parocchiale “Roselli” 17:30
  • 22 Febbraio: ROMA – Teatro parrocchiale di TORRE ANGELA 17:30
  • 22 Marzo: RIPI – Teatro “Vittorio Gasmann” 17;30

Raffaele Sciarretta – Sora24


FeTeVol_14_15

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu