sabato 15 febbraio 2014

SEL Sora: “Per un Europa diversa. L’altra Europa con Tsipras”

«Il circolo “E. Berlinguer” ha accolto con entusiasmo il risultato del secondo congresso nazionale di Rimini. Bisognava dare un segnale, non solo alla sinistra italiana, ma a tutto il centro-sinistra e la scelta di costruire una lista di sinistra che ha come obiettivo un’altra Europa con Tsipras candidato era quello che auspicavamo prima della fase congressuale. Le politiche di austerità messe in atto nelle stanze dei “bottoni” in un Europa, che a parte la moneta unica, è sempre più divisa non sono la soluzione alla crisi ma allargano sempre di più la forbice tra ricchi e poveri. Il partito socialista europeo, il PD in Italia sono i primi responsabili di questa crisi favorendo le “larghe intese” che sono il vero problema di un Europa sempre più lontana dai cittadini e dai diritti di ognuno. Noi siamo convinti che le prossime elezioni europee siano una grande opportunità per cambiare gli attuali modelli, per superare la divisione tra Nord e Sud Europa ma soprattutto per demolire il “muro monetario” che separa gli standard e le possibilità di vita nel continente. “La cancelliera Merkel in Germania, insieme all’élite burocratica neo-liberista di Bruxelles, tratta la solidarietà sociale e la dignità umana come ostacoli economici, e la sovranità nazionale come un fastidio. L’Europa è costretta a indossare la camicia di forza dell’austerità, delle disciplina e della deregolamentazione, peggio ancora, rischia una “generazione perduta” della sua popolazione più giovane e talentuosa”. Questo è quello che dichiara Alexis Tsipras candidato alla presidenza dell’Unione Europea per il partito della Sinistra Europea, ed è quello che noi condividiamo e per questo che anche in città avvieremo un percorso per la nascita di una nuova sinistra che possa tornare ad essere un punto di riferimento per i lavoratori e per i più deboli. L’Euro e l’Europa sono un opportunità, e noi desideriamo un continente unito nei diritti, nel lavoro, nel sociale e nella cultura.»

Marco Urbini – Coordinatore SEL “E. Berlinguer”

Commenti

wpDiscuz
Menu