29" di lettura

Sequestrato un bar a Sora per furto aggravato di energia elettrica

I Carabinieri di Sora hanno denunciato in stato di libertà un 43enne napoletano residente a Frosinone, resosi responsabile del reato di furto aggravato di energia elettrica. Le forze dell’ordine hanno eseguito una perquisizione presso un bar di Sora e gestito dal suddetto, accertando che lo stesso sottraeva energia elettrica dal contatore di uso condominiale allacciandosi abusivamente. L’esercizio commerciale è stato posto sotto sequestro.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Bando di concorso in Banca d'Italia: requisiti, prove e come partecipare

Banca d'Italia seleziona 30 laureati in ingegneria e statistica per assunzioni a tempo indeterminato. Candidature online entro il 27 ottobre.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...