1’ di lettura

Sergio Costa: plauso alla proposta di Legge della frusinate Ilaria Fontana

«Un lavoro che Ilaria porta avanti da sempre - sottolinea il Ministro dell'Ambiente - e che finalmente oggi è stata calendarizzato in Commissione ambiente alla Camera».

annuncia importanti novità per il “Diritto al respiro”: «Finalmente dopo decenni di richieste dei cittadini mettiamo mano a un problema enorme che affligge molti territori: le emissioni di sostanze odorigene. Sembra incredibile ma nel nostro ordinamento non esiste una definizione e quindi una regolamentazione. Per lo Stato la “puzza” che esce dagli impianti e che tormenta tantissimi cittadini, in un certo senso, è come se non esistesse – esordisce il Ministro dell’Ambiente.

Con la proposta di legge a prima firma , finalmente rispondiamo concretamente a questo problema. Un lavoro che Ilaria porta avanti da sempre e che finalmente oggi è stata calendarizzato in Commissione ambiente alla Camera. “Diritto al respiro” è il nome provvisorio di questa legge che sostengo con forza e sono disposto a mettere a disposizione tutta la struttura del Ministero dell’Ambiente per migliorarla sempre di più e renderla un vero e proprio strumento efficace contro questo problema.

La legge prevede che l’aspetto odorigeno diventi un elemento per la valutazione di impatto ambientale per i nuovi impianti, inserisce dei limiti misurabili e verificabili per le emissioni odorigene e introduce eventuali sanzioni in caso di sforamento. Insomma un lavoro importante che tutti devono sostenere.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Notizie del giorno