1’ di lettura

Servizio Civile con l’UICI: 16 posti a Frosinone, 6 a Sora e 6 a Cassino. Ecco come fare domanda

L'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti segnala il bando rivolto ai giovani tra i 18 e i 28 anni. Tutte le info su ore di servizio e rimborso.

È stato pubblicato sul sito del Servizio Civile il nuovo Bando per la selezione di 39.646 volontari. Il bando è rivolto a giovani tra i 18 e 28 anni che vogliono diventare operatori volontari di servizio civile in progetti  della durata di 12 mesi. I progetti prevedono 25 ore settimanali e un rimborso pari a 433,80 € al mese.

Per quanto riguarda l’U.I.C.I. Consiglio Regionale del Lazio sono due i progetti ai quali aderire:

“VEDIAMOCI – LAZIO NORD” 28 posti totali presso le Sedi di:

  • Roma (sede del Consiglio Regionale) 4 posti;
  • Civitavecchia 8 posti;
  • Viterbo 16 posti;

“VEDIAMOCI – LAZIO SUD” 40 posti totali presso le Sedi di:

Le domande potranno essere presentate esclusivamente online attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it/

fino alle ore 14.00 di giovedì 10 ottobre 2019.

Nella sezione “Selezione volontari SC” ci sono tutte le informazioni e la possibilità di leggere e scaricare il bando. Anche quest’anno, per facilitare la partecipazione dei giovani e, più in generale, per avvicinarli al mondo del servizio civile, è disponibile  il sito dedicato www.scelgoilserviziocivile.gov.it che, grazie al linguaggio più semplice, diretto proprio ai ragazzi, potrà meglio orientarli tra le tante informazioni e aiutarli a compiere la scelta migliore.

Per maggiori informazioni contattare il Consiglio Regionale:

uiclazio@uiciechi.ituiclazio@pec.it

tel. 06 55135033 cell. 338 8813286

oppure la sede territoriale di interesse tramite i contatti presenti sul sito https://www.uiclazio.it/dove-siamo/

Sora24 è supportato dai lettori. Quando acquisti su Amazon.it tramite un link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione (senza alcuna variazione dei prezzi).
Farmacia Tari Capone

Ad Isola del Liri presso la Farmacia Tari Capone (in Corso Roma n. 13), solo su appuntamento telefonico: 0776-809232.

MAMA h24

MAMA H24 è il servizio di assistenza familiare che ha come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita di persone non più autosufficienti e delle loro famiglie, offrendo loro un supporto adeguato, qualificato e affidabile.

Amazon Prime

Con Amazon Prime, ricevi spedizioni illimitate in 1 giorno su 2 milioni di prodotti e in 2-3 giorni su molti altri milioni.

mascherina FFP2 e FFP3

Mascherine FFP2, FFP3 e chirurgiche: quali proteggono noi e quali solamente gli altri

Visto che non sono più introvabili come un tempo, cerchiamo di capire quale scegliere.

A Modo Mio Lavazza

A Modo Mio Lavazza: caffè a casa come al bar

Dalla passione di Lavazza per il caffè prende vita A Modo Mio: un sistema fatto di miscele selezionate e macchine ...

sacca da golf

La nuova sacca da Golf di Callaway

Un bellissimo regalo per i giocatori di golf più esigenti.

cassa bluetooth

Bello da guardare e bello da sentire

Audio ricco, dinamico e incredibilmente raffinato. Beosound 2 offre un'esperienza audio stellare, veramente potente.

bicicletta elettrica

La bicicletta elettrica che non sembra elettrica

La nuova e-bike con la batteria che non si vede.

Lattoferrina Covid

Lattoferrina e Covid: serve o non serve per prevenire il Coronavirus? Facciamo chiarezza

Lattoferrina Covid: chissà quante persone nelle ultime settimane hanno digitato queste due parole su Google per capire qualcosa in più ...

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

PlayStation 5

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.