54" di lettura

SORA – 25enne sorpreso a imbrattare il porticato di S. Restituta

Il ragazzo, già censito dai CC, aveva con sé anche un coltello con lama da 10 cm.

Nella mattinata di venerdì scorso, i Carabinieri di Sora hanno denunciato un 25enne del posto, già censito per “stupefacenti”, “furto”, “rapina”, “estorsione”, “resistenza e violenza a P.U.” e “lesioni personali”, perché responsabile del reato di “deturpamento e imbrattamento di cose altrui” nonché “porto ingiustificato di coltello”. È quanto emerge da una nota stampa emessa dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Frosinone.

La pattuglia dei militari, nel transitare in Lungoliri Mazzini, ha notato la presenza del ragazzo sotto il porticato dell’adiacente “Colleggiata di Santa Restituta”. Una volta avvicinatisi, i carabinieri si sono avvisti del fatto che il ragazzo aveva appena imbrattato con colori e pennarelli due colonne dell’edificio, pertanto hanno provveduto immediatamente a bloccarlo e sottoporlo a perquisizione personale.

Al termine dell’operazione i CC hanno rinvenuto in dosso al giovane un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di cm. 19 e lama di 10 cm, che è stato prontamente sequestrato insieme al materiale utilizzato per imbrattare lo stabile. Al termine delle formalità di rito, lo stesso è stato denunciato alla competente A.G. per entrambi i suindicati reati.

Jolly Group

Una nuova stagione è appena cominciata, una squadra ambiziosa è pronta a regalarci grandi soddisfazioni, una società seria e appassionata merita tutto l'appoggio necessario.

Farmacia Sciarretta

Il servizio consiste nella consegna gratuita dei farmaci a domicilio.