venerdì 18 maggio 2012

SORA – Acqua solo dalle 5 alle 8 del mattino. Nel resto della giornata bisogna arrangiarsi.

L’acqua è un bene pubblico, o almeno dovrebbe esserlo. Per diverse famiglie di un quartiere di Sora, precisamente lungo il tratto di via Cellaro posteriore all’Hotel Valentino (non tutti sanno che la denominazione di tale strada comprende anche la continuazione di via Bruno Buozzi) si verificano disagi a dir poco problematici. Recentemente, difatti, siamo stati contattati da un nostro lettore residente nella strada di cui sopra e nel cui condominio da diversi mesi sono “abituati” ad usufruire del servizio idrico solamente tre ore al giorno, per l’esattezza dalle 5.00 alle 8.00 del mattino.

Nel resto della giornata il nulla più assoluto. Ovviamente si comprende l’enorme disagio che subiscono queste famiglie, le quali, pur avendo gli autoclavi, sono costrette a rifornirsi con taniche per l’ approviggionamento di acqua neccesaria sia all’uso domestico sia al riempimento degli stessi contenitori. Rivoltosi allo sportello del Gestore per chiedere spiegazioni, il nostro lettore si è sentito rispondere che l’unica soluzione possibile era l’installazione di una cisterna per il rifornimento. Pertanto, avendo un bambino a carico ed una moglie in attesa del secondo figlio, che nascerà a breve, l’uomo ha optato per un trasferimento temporaneo e forzato nell’abitazione dei suoceri, poiché restando in casa propria la situazione si complicherebbe decisamente.

Commentare tale vicenda è alquanto imbarazzante, quindi preferiamo limitarci alla cronaca dando voce ancora una volta, come già fatto in passato, ai disagi dei cittadini volsci attraverso la nostra testata. Il tutto nella speranza che qualcuno legga queste righe e ponga rimedio ad una situazione che ha dell’incredibile. In un Paese dove i cittadini si sacrificano quotidianamente per andare avanti, è dannatamente ingiusto vedersi negare un servizio essenziale, primario e soprattutto profumatamente pagato come l’acqua corrente.

Mike Di Ruscio – Sora24

Commenti

wpDiscuz
Menu