50" di lettura

POLITICA

SORA – Andrea Alviani primo assessore di “Azione” in un Comune con più di 15 mila abitanti

Il 23enne sorano, in forza al partito diretto da Carlo Calenda, avrà le deleghe all’innovazione tecnologica, alle attività produttive, al commercio, al turismo e ai rapporti con le associazioni di categoria.

«Sono davvero soddisfatta della nomina appena avvenuta di Andrea Alviani, referente territoriale di Azione, ad assessore del comune di Sora», così Valentina Grippo, consigliera alla Pisana e coordinatrice di Azione nel Lazio, in occasione della nomina del primo assessore di Azione in un comune con più di 15.000 abitanti della regione.

«Pur essendo giovanissimo, Andrea ha dimostrato grande passione e competenza e sicuramente sarà un tassello importante per l’attuazione del programma di Azione nel frosinate e nel Lazio. «ll sindaco Luca Di Stefano gli ha voluto assegnare le deleghe all’innovazione tecnologica, alle attività produttive, al commercio, al turismo e ai rapporti con le associazioni di categoria, che saranno un punto nevralgico per la ripresa e per lo sviluppo di quel territorio – conclude la Grippo – Un ringraziamento va anche ad Antonello Antonellis, referente della squadra di Azione a Frosinone, che ha aiutato e supportato i nostri candidati ed eletti negli ultimi mesi».

L'informazione locale ha un costo che non è sostenibile solo con la pubblicità. Clicca qui per aiutare con una donazione Sora24: il tuo contributo (anche piccolo) può fare la differenza!