1’ di lettura

COMUNICATO STAMPA

SORA – Approvato in Regione Odg Marcelli per fiume Liri, ponte lamellare “Cristini” e Castello

«Importanti interventi di restauro – sottolinea il capogruppo M5S alla Pisana - verranno messi in atto per il ponte lamellare “Vittorio Cristini”, importante collegamento pedonale e ciclabile che si trova a San Rocco».

«Interventi sul territorio, messa in scurezza dei corsi d’acqua e valorizzazione delle bellezze che la regione ha da offrire. Sono alcuni degli obiettivi raggiunti grazie all’approvazione, da parte del Consiglio Regionale, del mio Ordine del Giorno collegato alla Legge di Stabilità. Un risultato di cui sono molto orgoglioso». Così il Capogruppo M5S alla Regione Lazio Loreto Marcelli.

Fiume Liri

«Con l’atto da me presentato – prosegue Marcelli – si interviene per la messa in sicurezza del tratto urbano del fiume Liri, precisamente tra ponte di Napoli e ponte di Cavalieri di Vittorio Veneto, che attualmente versa in condizioni di degrado. Con gli interventi richiesti lavoriamo per il ripristino delle normali condizioni igieniche e la rimozione dei materiali in alveo che ostruiscono il regolare flusso del fiume».

Ponte lamellare “Vittorio Cristini”

«Importanti interventi di restauro – aggiunge il Capogruppo M5S – verranno messi in atto anche per il ponte lamellare “Vittorio Cristini”, importante collegamento pedonale e ciclabile che si trova in località San Rocco nel Comune di Sora».

Monumento naturale

«Prosegue poi il mio impegno per la tutela e la valorizzazione del patrimonio storico e naturalistico della regione, con interventi mirati di messa in sicurezza del neo monumento naturale Rocca Sorella – Castello San Casto a Sora. Sono previsti il consolidamento delle strutture murarie, la riqualificazione degli ecosistemi presenti nell’area, il recupero dell’edificio esistente alle porte del monumento naturale con funzione di centro visite, la realizzazione di una guida interattiva tramite tecnologia QR Code e, infine, l’installazione di tabelle metalliche per la perimetrazione del sito e tabelle lignee di segnavia lungo i percorsi”.

Prato di Campoli

«Infine – dichiara Marcelli – ho richiesto l’istituzione del monumento naturale di Prato di Campoli nel Comune di Veroli, in provincia di Frosinone. Si tratta di un altopiano ricco sotto l’aspetto floristico e faunistico, situato nella zona dei Monti Ernici che, grazie all’istituzione del monumento naturale, potrà godere di maggiore controllo e tutela».  «La salvaguardia del territorio regionale e delle comunità che vi risiedono rimane uno dei principali obiettivi del mio lavoro in Consiglio Regionale, per una sempre maggiore valorizzazione delle bellezze che ci circondano» conclude il Capogruppo Marcelli.

L'informazione locale ha un costo che non è sostenibile solo con la pubblicità. Clicca qui per aiutare con una donazione Sora24: il tuo contributo (anche piccolo) può fare la differenza!