42" di lettura

SORA – Atti osceni in piazza davanti a due bariste

Attimi di grande paura per due giovani che avevano iniziato da poco il turno di lavoro.

Un atto che ha suscitato grande sdegno quello verificatosi ieri mattina a due passi da Piazza Santa Restituta, nel centro di Sora.

Secondo la ricostruzione della vicenda, verso le 7, un uomo con il volto coperto da un passamontagna si è masturbato davanti a due ragazze che avevano da poco iniziato il turno in un bar della zona.

Le due giovani hanno subito contattato i Carabinieri, i quali, dopo aver raccolto alcune testimonianze utili per riconoscimento del depravato, hanno avviato immediatamente le indagini del caso.

La notizia si è subito sparsa sul social provocando veementi reazioni. Il fatto che l’autore si sia presentato a volto coperto davanti alle due donne, lascerebbe pensare a una premeditazione dell’inqualificabile gesto, che ha anche lasciato un “ricordino” sulla vetrina.