mercoledì 23 aprile 2014

Sora: cade albero di 20m nel Parco San Domenico

Un albero alto 20 metri è caduto nei giorni scorsi nel Parco San Domenico, da poco intitolato alla memoria della Famiglia La Posta, trucidata dai nazisti durante la 2a Guerra Mondiale. Un gesto sicuramente encomiabile quello della Commissione Toponomastica del Comune di Sora, che però non trova un adeguato riscontro per quel che concerne la cura della struttura. L’albero caduto, difatti, è dove lo vedete da una settimana abbondante.

10296026_10202841033300138_8959798488184185099_o

Il problema del Parco San Domenico è comunque atavico. Chi scrive abita nell’omonimo quartiere dal 1997. Ebbene dal 2002, anno in cui il parco fu inaugurato, ad oggi, nessuna amministrazione comunale è stata in grado di valorizzarlo o quantomeno mantenerlo in condizioni dignitose.

parco1

La scusa è sempre quella della mancanza di risorse. In realtà le condizioni in cui versa il parco, descrivono minuziosamente un sentimento che è anche peggio dell’odio: L’INDIFFERENZA. Basterebbe una manutenzione identica a quella che si effettua solitamente a Santa Chiara per trasformare il parco di San Domenico in un gioiellino da offrire alle famiglie di Sora e non solo. Anche con il ponte chiuso. Basterebbe che un solo operaio comunale attraversasse una volta a a settimana il parco per controllare la situazione ed annotare eventuali cose da fare. Perché è tutto così complicato a Sora?

Lorenzo Mascolo – Sora24

Commenti

wpDiscuz
Menu