1’ di lettura

SORA CALCIO A -2 DAL PENULTIMO POSTO. Risultati, classifica e prossimo turno Serie D Girone G

Il Sora non riesce a rialzarsi, anzi, fuori casa non si è mai alzato. Dall’inizio del campionato, lontano dal Tomei i bianconeri hanno rimediato cinque sconfitte ed un pareggio. Pur considerando tutte le attenuanti del caso, i risultati collezionati finora dalla squadra sono al di sotto delle aspettative, la rosa bianconera non ha cioè prodotto un numero di punti direttamente proporzionale alle sue potenzialità, o forse è stata sopravvalutata.

Il confronto con l’Isola Liri è inevitabile: i biancorossi, dopo una campagna acquisti condotta in sordina, hanno costruito un organico solido e ben assortito, confermando i migliori del campionato precedente ed operando innesti mirati e strategici. Terra, Cardazzi, Berardi e Cirelli, quattro pedine del forte Sora di Castellucci, non confermate dal club volsco durante la scorsa estate, hanno fatto il resto. Ma soprattutto, nelle prestazioni degli isolani si vede ad occhio nudo il manico di mister Sandro Grossi, valore aggiunto della squadra perché trainer isolano di razza, sebbene “trapiantato” a Cassino.

A questo punto, dopo aver parlato di appartenenza, allenatori e calciatori, sorgono tre quesiti. Il problema del Sora:

  • è la mancanza di sorani in squadra?
  • è l’allenatore?
  • è la rosa poco competitiva?

Come avete avuto modo di leggere, tra gli imputati manca “la società”, perché, come ho ribadito più volte da tifoso, i presidenti Attianese e Pecorelli mi sembrano intenzionati a continuare la loro esperienza in bianconero. Se verrò smentito dai fatti mi scuserò pubblicamente con tutti voi. Ad ogni modo, ai tre quesiti di cui sopra va data una risposta in tempi brevi. Abbiamo 13 punti e siamo in media salvezza, ma la classifica inganna perché siamo anche a meno due dal penultimo posto: un’altra sconfitta ancora e si precipita. Se non gireremo almeno a 20 punti dovremo preoccuparci di brutto.

Lorenzo Mascolo – Sora24

Risultati 12a giornata Campionato Serie D Girone G: Anziolavinio-Olbia 2-1, Arzachena-Astrea 1-2, Cynthia-Sora 1-0, Isola Liri-Lupa Roma 1-0, Latte Dolce-Budoni 0-3, Nuova Santa Maria delle Mole Marino-Palestrina 1-1, San Cesareo-Fondi 0-0, Selargius-Portotorres 3-3, Terracina-Maccarese 5-1.

Classifica: San Cesareo 26, Lupa Roma 24, Olbia 22, Isola Liri 22, Terracina 22, Budoni 20, Fondi 19, Nuova Santa Maria delle Mole Marino 18, Cynthia 15 *, Sora 13 *, Arzachena 12, Latte Dolce 12, Anziolavinio 12, Giada Maccarese 11, Selargius 11, Palestrina 11, Porto Torres 6. * = un punto di penalizzazione

Prossimo turno, 13a giornata: Astrea-Anziolavinio, Budoni- Nuova Santa Maria delle Mole Marino, Fondi-Selargius, Giada Maccarese-Cynthia, Latte Dolce-Isola Liri, Lupa Roma-San Cesareo, Olbia-Terracina, Palestrina-Arzachena, Sora-Portotorres.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Local Marketing
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Offerte valide dal 24 al 30 Settembre 2020.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università ...