1’ di lettura

SPORT

Sora – Calcio: bianconeri vittoriosi 4-1 in trasferta. Cronaca e tabellino della gara

Il Sora resta da solo in testa conservando i tre punti di vantaggio sul Gaeta, che oggi ha battuto in casa l'Itri (1-0).

Altra grande prestazione del Sora, che nella nona giornata di Eccellenza girone B sbanca con un netto 1-4 il campo della Pro Calcio Tor Sapienza. I bianconeri, con l’ottava vittoria consecutiva in campionato, si confermano primi con 24 punti, a +3 dal Gaeta secondo e a +9 dalla coppia al terzo posto formata dal Colleferro e dal Villalba.

Il Sora, seguito da circa 200 tifosi, parte con convinzione e personalità, collezionando corner a ripetizione. Al 10′ i bianconeri sbloccano il risultato proprio sugli sviluppi di un corner con Mastrantoni che risolve la mischia in area dopo che il pallone aveva preso la traversa. I padroni di casa reagiscono subito e al 18′ pervengono al pareggio con un tuffo di testa di Toncelli su preciso cross dalla sinistra di Marchizza. Tor Sapienza pericoloso anche al 30′ con un tiro respinto da vento, mentre il Sora sfiora il nuovo vantaggio al 38′ con Sganzerla, che si libera bene e sfiora la traversa con il sinistro.

Nella ripresa il Sora dilaga dopo che nell’intervallo il capitano dei romani Santori, già ammonito, viene sostituito per un problema fisico. Al 10′ Palombi ci prova con una gran botta, su cui è reattivo il portiere di casa Maddalena a deviare in corner. Al 12′, sempre dalla bandierina, arriva il raddoppio sorano con capitan Costantini che infila in rete con un tocco preciso. Il Sora insiste e al 17′ fa tris con un calcio di rigore trasformato da Costantini (settimo centro in campionato, capocannoniere) e concesso per un fallo di mano dopo un’azione insistita di Corsetti. Al 22′ Tor Sapienza in 10: fallo da dietro di Massi ai danni di Jammeh ed espulsione per il numero 7 gialloverde. La partita praticamente finisce qui, con il Sora che arrotonda il risultato al 38′ con il neo entrato La Penna, che fa poker su assist di Di Stefano. Domenica prossima gara casalinga contro il Monte San Biagio.

PRO CALCIO TOR SAPIENZA-SORA 1-4

PRO CALCIO TOR SAPIENZA: Maddalena, Anselmi, Marchizza, Bacigalupo, Santori (1’st Parlagreco), Cannizzo, Massi, Della Penna (33’st Marinaro), Toncelli (40’st Vendemmia), Mereu, Nardini (8’st Berardi). A disp.: Testagrossa, Staffa, Fumaselli, Arciero, Pietrini. All. Anselmi F.

SORA: Vento, Fumagalli, Sganzerla, Prati, Costantini, Mastrantoni, Pagliaroli (39’st Arduini), Jammeh (39’st Maggese), Tozzi (36’st Di Stefano), Corsetti (44’st Paolucci), Palombi (30’st Lapenna). A disp.: Simoncelli, Giorgi, Di Palma M., Evangelisti. All. Ciardi.

ARBITRO: Symonets di Tivoli.

MARCATORI: 10’pt Mastrantoni (S), 18’pt Toncelli (T), 12’st e 17’st rig. Costantini (S), 38’st Lapenna (S).
NOTE: espulso Massi (T) al 22’st per fallo da dietro; ammoniti Maddalena, Anselmi, Santori, Cannizzo e Mereu per la Pro Calcio Tor Sapienza, Di Stefano per il Sora; angoli 3-11; rec. 0’pt, 4’st.

(UFFICIO STAMPA A.S.D. SORA CALCIO 1907)