1’ di lettura

SPORT

Sora Calcio corsaro: la vetta resta a 4 punti. Per il salto in D ci sono anche i bianconeri

I volsci rispondono alla capolista che aveva l'impegno più agevole contro l'ultima in classifica e mettono in cascina tre punti importantissimi in chiave promozione. I ragazzi di Ciardi acciuffano il Ferentino e ora sono terzi a una sola lunghezza dal secondo posto.

Importante vittoria del Sora, che espugna il Selvotta di Supino, battendo 1-2 il Città di Anagni nella tredicesima giornata di Eccellenza girone C. I bianconeri così restano a -4 dalla vetta della classifica e accorciano a -1 dal secondo posto. Partita infinita, sospesa per circa mezz’ora nel primo tempo a causa di un serio infortunio all’attaccante del Sora Moussa Souare, trasportato in ambulanza all’ospedale Spaziani di Frosinone, dove è tuttora ricoverato in osservazione, dopo uno scontro di gioco. Vittoria dedicata ovviamente allo sfortunato giocatore bianconero.

Il Città di Anagni impatta meglio il match e all’8′ va in vantaggio con Cardinali, che scatta sul filo del fuorigioco e trafigge Frasca. Il Sora reagisce subito e al 16′ pareggia con un gran destro al volo del capocannoniere Rossi, che si infila sul secondo palo. Quattordicesimao gol per Rossi. Al 26′ Souare, scontratosi in precedenza con il portiere anagnino Viscusi, si accascia al suolo, venendo sostituito dal nuovo acquisto Cestrone.

Dopo qualche minuto la gara si interrompe in quanto a bordo campo le condizioni di Souare si aggravano, rendendo necessario l’arrivo di un’ambulanza da Ceccano, che trasporta l’attaccante sorano all’ospedale Spaziani di Frosinone. La gara riprende dopo circa 30 minuti, con le due squadre che ci mettono un po’ a carburare fino a che in chiusura di primo tempo, al 43′ De Fato porta in vantaggio il Sora con una precisa inzuccata su calcio di punizione di Criscuolo. Nella ripresa i bianconeri controllano abbastanza agevolmente la partita, sfiorando anche il terzo gol, soprattutto al 37′ con un gran destro del solito Rossi, su cui Viscusi compie un miracolo.

CITTÀ DI ANAGNI-SORA 1-2

CITTÀ DI ANAGNI: Viscusi, Cervini, Di Razza, Rondoni (25′ st Reali), Formato, Bucciarelli, Folli (25′ pt Caliciotti, 1′ st Navarra), Titarelli (40′ st Tani), Cardinali, Flamini, Damiani. A disp. Rea, Ruscetta, Dolce, Di Mauro, Casalese. All. Gesmundo

SORA: Frasca, Perrone, Gori, Ranelucci, Lamacchia, Sganzerla, Beugre (35’st Tariuc), De Fato, Souare (22’pt Cestrone (40’st Di Stefano)), Criscuolo (30’st Pellegrino), Rossi. A disp. Donato, Lecce, Belotti, La Porta, Tullio. All. Ciardi

ARBITRO: Baratta di Ciampino

MARCATORI: 8′ pt Cardinali (A), 16′ pt Rossi (S), 43′ pt De Fato (S).

NOTE: gara sospesa al 22′ pt per circa mezz’ora a causa di un brutto infortunio per Souare. Il calciatore è stato costretto al ricovero all’ospedale Spaziani di Frosinone.

Per approfondire cerca anche: Calcio

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti