Sora Calcio: domenica al “Tomei” il Sora affronta il Progetto Sant’Elia

Continua l’astinenza da gol e da vittoria del Sora che strappa comunque un positivo punto dalla trasferta ostica di Arzachena ma, per la prima volta in stagione, piomba in zona playout. Un pari in terra sarda che lascia grande amaro in bocca per l’occasionissima del rigore avuto in avvio di gara e che Giannone si è fatto neutralizzare dal bravo Onesti e che poteva sicuramente cambiare l’inerzia dell’incontro.

Neanche dagli undici metri il Sora riesce a spezzare l’incantesimo del gol (nove partite senza gol e 900 minuti esatti di astinenza) ed inevitabilmente la posizione di classifica inizia a farsi pericolosa anche se i bianconeri hanno i mezzi e le possibilità per tirarsi fuori dalle sabbie mobili. Le dirette concorrenti stanno iniziando a cambiare marcia (vittorie per Anziolavinio e Monterotondo) ed i sorani sono chiamati a tornare subito alla vittoria. Il calendario offre a Lisi e compagni un’occasione che non può non essere sfruttata nel delicato match con il Progetto Sant’Elia.

Per l’occasione il Sora potrà anche contare, nuovamente, sull’apporto e sul calore dei propri tifosi dopo quasi due mesi (Sora-Fidene del 22 gennaio) e dopo due gare interne giocate a porte chiuse per decisione del Giudice Sportivo. E proprio i tifosi bianconeri possono e devono risultare determinanti in questa rincorsa alla salvezza diretta. Tra le mura amiche del Claudio Tomei i bianconeri ospiteranno domenica la compagine sarda, e nelle seguenti giornate il Bacoli, il Cynthia ed il Portotorres ed è proprio in questi incontri che la compagine volsca dovrà costruire il grosso dei 10/12 punti che dovrebbero servire per il raggiungimento della salvezza diretta. In questo momento di oggettiva difficoltà la spinta del pubblico bianconero può davvero fare la differenza in partite dove la posta in palio è alta ed il margine d’errore rasenta quasi lo zero. Altro fattore determinante ai fini del raggiungimento dell’importantissima salvezza è quello societario. Ad inizio settimana c’è stato l’incontro tra il presidente Paoloni, il sindaco Ernesto Tersigni ed alcuni imprenditori interessati al rafforzamento societario e, sicuramente, altri incontri si susseguiranno a breve giro di posta. Comprendendo i tempi tecnici che possano richiedere questi passaggi, tutti si auspicano che possa arrivare immediatamente un segnale forte e chiaro che possa restituire alla squadra ed alla tifoseria quella serenità minima per poter concludere con coesione e determinazione un campionato diventato negli ultimi mesi molto complicato.

Per l’incontro di domenica il tecnico beneventano Gigi Castiello dovrà fare a meno dello squalificato Giuseppe Bellucci, che era in diffida prima dell’espulsione con il Palestrina, e degli infortunati Carlo Baylon e Mario Sibilia. In settimana andranno valutate le condizioni di Francesco Di Pietro, assente in Costa Smeralda, e Ferdinando Campione che ha ripreso ad allenarsi dopo la lunga assenza. Nessun problema invece per l’attaccante Marco Parasmo, recuperato in extremis per la trasferta sarda anche se non in condizioni ottimali, ma che è rientrato in gruppo e sulle cui spalle graverà il peso maggiore dell’attacco bianconero mai così asfittico. Altra buona notizia in casa sorana è quella che riguarda Gianluca Brisciana. L’atleta, che era ricoverato in ospedale per alcuni problemi, è stato dimesso ed è potuto tornare a casa. A lui vanno i più sinceri auguri di pronta guarigione da parte di tutto l’ambiente sorano (squadra, società e tifosi) con l’augurio di rivederlo presto in campo.

httpv://www.youtube.com/watch?v=WVCB2mkaabM

PROSSIMI AVVERSARI
Il Progetto Sant’Elia è la squadra meno longeva dell’intero raggruppamento e, per la prima volta nella sua breve storia, partecipa al campionato di serie D. I cagliaritani occupano attualmente il terz’ultimo posto della graduatoria e cercano punti per evitare le ultime due posizioni che sancirebbero il ritorno immediato nel campionato di Eccellenza. Gli uomini di mister Mereu (terzo tecnico sulla panchina cagliaritana dopo Pani ed Affuso) sono reduci da una sofferta vittoria nel derby con il Selargius e si presentano al “Claudio Tomei” in buone condizioni e con la rosa al completo. I sardi sono squadra giovane ma annoverano tra le proprie fila giocatori di buona qualità. Tra tutti spicca l’attaccante Francesco Virdis, figlio dell’indimenticato bomber di Milan e Juventus Pietro Paolo, ed autore in campionato di 11 reti. Dopo un avvio di carriera promettente (giovanili Sampdoria e serie B con Cesena, Modena e Ravenna) alcuni anni opachi in Lega Pro lo hanno portato a misurarsi nella sua Sardegna con la maglia dei cagliaritani. Altri elementi importanti della compagine isolana sono i difensori Giuseppe Serao, imponente stopper con trascorsi nel Real Rimini, e Bruno Frongia, molto pericoloso sui calci piazzati, ma anche il centrocampista ex Nocerina e L’Aquila Francesco Giraldi ed il capitano Giuseppe Atzori.

Ufficio stampa ASD Ginnastica e Calcio Sora

Clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

Per ricevere in tempo reale le notifiche su tutte le nostre notizie direttamente sul tuo smartphone.

I più letti di oggi:
2.443
SORA - Imbrattato con manifesti il cantiere della Scuola innovativa dell'architetto Renzo Piano
1
POLITICA

SORA - Imbrattato con manifesti il cantiere della Scuola innovativa dell'architetto Renzo Piano

Il Sindaco di Sora preannuncia denunce alle autorità competenti nei confronti dei responsabili di queste azioni contro l'immagine ed il decoro della Città.

2.191
SORA - Commissariato: ecco dove sorgerà la nuova sede
2
CRONACA

SORA - Commissariato: ecco dove sorgerà la nuova sede

Oggi lo stabile demaniale situato in via Emilio Zincone è stato ufficialmente consegnato alla Polizia.

1.414
ARPINO - Al Tulliano torna la Notte Nazionale del Liceo Classico
3
EVENTI

ARPINO - Al Tulliano torna la Notte Nazionale del Liceo Classico

Lo storico Convitto”Tulliano”, nato ufficialmente il 2 giugno 1814 ad opera di Gioacchino Murat, re delle Due Sicilie, per "conservare la memoria del più grande oratore latino... in quel luogo ove ebbe i suoi natali”, apre le sue porte oggi dalle 18:00 alle 24:00 per vivere insieme una magnifica serata.

I più letti della settimana:
26.285
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

23.779
Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto
2
Omicidio Mollicone

Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto

Nell'udienza preliminare del 15 Gennaio il Gup deciderà se rinviare a giudizio i Mottola, il maresciallo Quatrale e l'appuntato Suprano. In aula non ci sarà "papà coraggio" Guglielmo, ricoverato da due mesi a Frosinone per un infarto.

11.991
Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore
3
PROVINCIA

Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore

Tra la prima e la seconda sono trascorse 23 ore e 57 minuti.

11.725
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
4
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

10.493
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
5
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".