Sora Calcio: i bianconeri pareggiano 1-1 a Nola. Cronaca, risultati e classifica 25a giornata Serie D Girone G

001

Ancora un occasione persa dal Sora per tornare alla vittoria esterna. Quest’oggi non è arrivata per un soffio, il palo colpito da Branicki sul terzo di rigore della partita, ha negato la gioia dei tre punti ai bianconeri. La partita è stata condizionata decisamente dalle decisioni dell’arbitro Calogiuri di Lecce che ha concesso ben tre rigori ed ha espulso entrambi i portieri. Il primo rigore, per il Real Hyria Nola, trasformato da Foggia ha portato in vantaggio i padroni di casa, poi il rigore di Branicki ha riportato il risultato in parità. Ma nel secondo tempo tempo è proprio il bomber polacco a sbagliare il rigore decisivo mandando la sfera sul palo. Durante l’incontro sono stati espulsi entrambi i portieri e le squadre hanno concluso la gara in dieci contro dieci.

Mister Mandragora deve fare a meno degli squalificati Matarazzo e Pepe e schiera la sua squadra con un classico 4-4-2 che vede: Di Matteo in porta, in difesa i centrali sono De Palma e Micallo con Maresca terzino destro e Fasci terzino sinistro, a centrocampo interni giocano Acampora e Coppola con Oretti esterno destro e Colucci esterno sinistro, in attacco Foggia a supporto di Russo.

Mister Castellucci deve fare a meno di Barone e Lucchese squalificati e decide di cambiare modulo infoltendo il centrocampo. Dal solito 4-4-2 quest’oggi a Nola propone un 3-5-2 che vede Roncone in porta, i tre centrali di difesa sono Terra, Iovinella e Bellucci, a centrocampo i tre interni sono Cirelli, Fontana e Cardazzi con esterni Berardi a destra e Siano a sinistra, davanti Pastore e Branicki.

La cronaca della gara: Parte bene il Sora, nei primi 15 minuti di gioco crea numerose palle gol: la prima con una punizione di Cirelli dal limite che esce di poco sul fondo, la seconda con Iovinella che di testa sfiora il vantaggio su una punizione da destra. Al 19′ però è il Real Hyria a farsi vedere in area sorana. Ci vuole un super Roncone a respingere prima una punizione ben calciata da Oretti poi sulla ribattutta della stessa il portiere compie un’ altra strepitosa parata di piede “alla Garella” su Colucci. Al 30′ Cardazzi approfitta di una respinta corta della difesa campana dopo un traversone di Siano per spedire la palla angolino basso, ma Di Matteo è attento e respinge in corner. Al 40′ il Nola passa in vantaggio: un fallo commesso da Siano su Foggia genera la massima punizione per i bruniani. Dal dischetto va lo stesso Foggia che non sbaglia spiazzando Roncone. Passano 5 minuti ed il Sora pareggia: questa volta è Micallo in area nolana ad atterrare Branicki. L’arbitro non ha dubbi e concede il penalty. Dal dischetto va lo stesso bomber polacco che non sbaglia e sigla il suo tredicesimo gol stagionale.

Ci vogliono tredici minuti per vedere la prima azione degna di nota del secondo tempo. E’ ancora lo scatenato Foggia a scattare sul filo del fuorigioco sorprendendo la difesa sorana, ma l’ attaccante una volta arrivato davanti a Roncone sbaglia clamorosamente spendendo la palla sul fondo. Al 15′ altro rigore per il Sora. L’arbitro vede un tocco con la mano da parte di De Palma e concede il terzo rigore di giornata. Dal dischetto questa volta Branicki sbaglia spedendo la palla sul palo, sulla ribattuta arriva Cardazzi che prova a ribattere in rete ma Di Matteo è strepitoso e respinge in corner. Al 22′ però è lo stesso Di Matteo ad essere espulso: Pastore si invola indisturbato verso l’ area di rigore, l’ estremo difensore lo abbatte prima che l’ attaccante bianconero entra in area. Per l’arbitro è chiara occasione da gol e decide di mandare sotto la doccia Di Matteo. Il tecnico Mandragora però ha già terminato tutte le sostituzioni e in porta va il difensore Di Palma. Il Sora però non approfitta di questa situazione ed al 29′ è ancora protagonista Roncone: prima compie un altro miracolo su un tiro da fuori, poi sulla ribattuta si scontra con Russo che cercava il tap-in. Il direttore di gara concede una punizione a due in area e decide di espellere Roncone senza un motivo palese, forse per aver insultato un raccattapalle. Mister Castellucci quindi è costretto a fare entrare Teoli per Fontana. Dalla punizione a due in area Coppola prova la sventola ma la difesa respinge. Negli ultimi minuti una doppia occasione di Micallo, prima con un incursione in area poi con un tiro da fuori per poco non porta i tre punti in casa del Nola. Dopo 5 minuti di recupero termina la gara con il risultato di 1 a 1.

Real Hyria Nola: Di Matteo, Coppola, Fasci, De Palma, Micallo, Oretti, Maresca (18′ st Pietrovito), Acampora (15′ st Borrelli), Foggia (67′ Di Bonito), Colucci, Russo. All. Mandragora. A disp.: Cascella, Mastrogiovanni, Barbato, Esposito.

ASD Ginnastica e Calcio Sora: Roncone, Berardi, Siano, Terra, Iovinella, Bellucci, Cardazzi, Cirelli (45′ st Sanna), Pastore (28′ st Castellano), Branicki, Fontana (31′ st Fontana). All. Ezio Castellucci. A disp.: Di Bacco, Bianciardi, Coluccia M., Simoncelli.

Marcatori: 40′ pt Foggia (rig.), 45′ st Branicki (rig.).
Arbitro: Calogiuri della sezione di Lecce.
Note:
Ammoniti: Oretti, De Palma, Micallo, Maresca (RH); Cirelli (S).
Espulsi: 22′ st Di Matteo(RH); 29′ st Roncone.
Recuperi: 1′ pt; 5′ st.

Piergiorgio Antonucci
Ufficio Stampa ASD Ginnastica e Calcio Sora

Risultati, marcatori e classifica tratti da www.notiziariocalcio.com
Budoni-Ostiamare 0-2 (11′ pt Alfonsi, 27′ st Macciocca)
Casertana-Arzachena 1-1 (26′ pt Figos, 33′ pt Scognamiglio)
Civitavecchia-Porto Torres 0-2 (1′ st Bianchi, 50′ st Frau)
Real Hyria Nola-Sora 1-1 (40′ pt Foggia su rigore, 45′ pt Branicki su rigore)
Isola Liri-Selargius 0-0
San Basilio Palestrina-Sarnese 1-2 (32′ pt D’Avanzo, 17′ st Alleruzzo, 26′ st Casavecchia)
Progetto Calcio S.Elia-Anziolavinio 2-0 (Frangia, Pintus)
Torres-Cynthia 2-2 (19′ pt Manzini, 29′ pt Idda, 16′ st Palmiteri su rigore, 45′ st – su rigore)
Turris-Lupa Frascati 2-1 (35′ pt Vitale, 15′ st Pippi, 30′ st Biagini)

Classifica
Torres 49
Turris 45
Casertana 44
Sarnese 44
San Basilio Palestrina 41
Lupa Frascati  41
Ostia Mare 41
Sora 40
Cynthia Genzano 33
Porto Torres 33
Arzachena 30
Budoni 29
Isola Liri 27
Anziolavinio 24
Selargius 24
Civitavecchia 21 (-3 pen.)
Real Hyria Nola 21
Progetto Sant’Elia 18

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
4.711
Ci ha lasciato Agostino Pompilio
1
NECROLOGI

Ci ha lasciato Agostino Pompilio

Si è spento in ospedale a Sora.

931
SORA - Regolamento dehors: le dichiarazioni di Serena Petricca
2
POLITICA

SORA - Regolamento dehors: le dichiarazioni di Serena Petricca

La consigliera torna sulla richiesta di risposte più esaustive possibili per gli operatori commerciali.

637
CALCIO - La Vis Sora parte bene e conclude male
3
SPORT

CALCIO - La Vis Sora parte bene e conclude male

Bianconeri subito in vantaggio con D'Aqui, ma non basta: l'Atletico Chiaiamari s'impone 3-1.

518
28 Gennaio 1731: muore Antonio I Boncompagni, IV Duca di Sora
4
CRONACA

28 Gennaio 1731: muore Antonio I Boncompagni, IV Duca di Sora

Grazie a due vicende, una politica e l'altra familiare, di rilevanza internazionale, la sua vita cambiò radicalmente e velocemente intorno ...

I più letti della settimana:
18.438
SORA - Fatture false per 471 milioni di euro
1
CRONACA

SORA - Fatture false per 471 milioni di euro

La ricostruzione dell'operazione che ha portato la Tenenza della Guardia di Finanza di Sora alla scoperta della mega evasione.

17.045
La mamma di tutti i bambini dello scuolabus non c'è più
2
PROVINCIA

La "mamma" di tutti i bambini dello scuolabus non c'è più

Grande cordoglio in città per l'improvvisa scomparsa della donna.

15.883
Sarà dura senza di lui, l'uomo con cui ho condiviso 44 anni della mia vita
3
CRONACA

"Sarà dura senza di lui, l'uomo con cui ho condiviso 44 anni della mia vita"

La dolcissima lettera aperta scritta da Rossana Lorini per ringraziare l'Ospedale di Sora, dopo aver perso la battaglia contro il ...

13.237
Stella è con noi e lo sarà per sempre
4
CRONACA

Stella è con noi e lo sarà per sempre

Alla 18enne Stella Tatangelo, venuta tragicamente a mancare la scorsa estate, è stato intitolato oggi pomeriggio il campo sportivo del Liceo ...

12.929
È venuta a mancare Anna Maria Polsinelli
5
NECROLOGI

È venuta a mancare Anna Maria Polsinelli

Si è spenta in ospedale a Sora.

Video più visti:
Scuola Renzo Piano

SORA - Scuola Renzo Piano: la settimana prossima verrà demolito l'ex mattatoio

Si passa finalmente alla fase operativa che porterà alla realizzazione della scuola innovativa in tecnologia X-LAM progettata dallo staff del ...

Passi carrabili

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso ...

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova ...

Farmacia Comunale

Farmacia Comunale di Sora: la storia, i veri numeri e perché il modello "in house" è il migliore per i cittadini

Il Sindaco di Sora, Roberto De Donatis, spiega alla cittadinanza, numeri alla mano, qual è il presente e quale sarà il ...

Centro Serapide

SORA - Ex Tomassi (Centro Serapide): a primavera 2020 ripartono i lavori. Intervista al sindaco Roberto De Donatis

L'ex Tomassi rinasce: cittadella della scuola con centro preparazione dei pasti per i ragazzi; demolizione della struttura in via Buozzi ...