1’ di lettura

Sora Calcio: i bianconeri sbancano Pomezia e continuano la risalita

Volsci a soli due punti dal secondo posto.

Colpaccio del Sora Calcio, che nella 24esima giornata del campionato di Eccellenza girone B espugna lo stadio Comunale di Via Varrone battendo 1-0 il Pomezia. Decisivo il calcio di rigore realizzato da Cano al 16’ del secondo tempo. Grande prestazione dei bianconeri, soprattutto sul piano difensivo, contro una corazzata come il Pomezia, raggiunto al quinto posto in classifica a quota 34, a -2 dalla seconda piazza e -8 dalla vetta.

Pronti via e il Sora va subito vicino al gol, con Di Stefano che intercetta il rinvio del portiere Mastella, ma il rimpallo non lo premia, con la sfera che non inquadra la specchio di porta. Dopodiché il Pomezia inizia a premere e al 9’ va vicino al gol con con Bizzaglia che, servito da Laghigna, sfiora il palo di tacco. Al 18’ ci prova Laurato con un sinistro potente, ma di poco alto sulla traversa. Il Sora si difende bene e prova a pungere con le ripartenze, ma mancando nell’ultimo passaggio. Al 23’ Cardazzi, toccato duro da Bencivenga, deve abbandonare il campo per una distorsione alla caviglia e viene sostituito da Pellino.

Nella ripresa buon inizio dei bianconeri, che al 2’ vanno vicini al vantaggio: Di Stefano serve Cano, sinistro dal limite dell’area che termina a lato. Al 16’ l’episodio decisivo: Di Stefano ruba palla a Mastella e mentre si appresta a concludere in rete viene atterrato dallo stesso portiere del Pomezia, con l’arbitro che lo ammonisce e decreta il calcio di rigore trasformato da Alex Cano, che spiazza l’estremo difensore di casa. Il Pomezia si butta in avanti alla ricerca del pareggio, attingendo a piene mani dalla panchina e collezionando diversi corner e traversoni nell’area sorana, sempre attenta però a sventare ogni minaccia fino alla fine del match.

Pomezia-Sora Calcio 0-1

Pomezia: Mastella, Morelli, Bencivenga, Baylon (37’st Gomez), Di Ventura (37’st De Santis), Renelli, Gamboni (23’st Cestrone), Ruggiero (8’st Di Agostino), Laghigna, Laurato, Bizzaglia (15’st Tortora). A disp.: Pinna, Fusaroli, Celli, Conti. All. Bussi (squalificato, in panchina Cianfrocca).

Sora Calcio: Santoro, Serrao, Tomei, Faiola (23’st Antonini), Casalese, Bucciarelli, Cardazzi (23’pt Pellino), La Rocca G., Di Stefano (40’st Gigli), Cano (23’st Cirelli), Reali (43’st La Rocca L.). A disp.: Mazzella, Brack, Landolfi, Sarra. All. Tersigni.

Arbitro: Allegretta di Molfetta.

Marcatori: 16’st rig. Cano (S).

Note: ammoniti Tomei (S), Faiola (S), Mastella (P), Baylon (P), Laurato (P); angoli 6-3; rec. 2’pt, 5’st.

Jolly Auto

Scopriamo da Jolly Auto la Fiat 500 "La prima", la nuova city car elettrica della casa automobilistica torinese.

MAMA h24

MAMA H24 è il servizio di assistenza familiare che ha come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita di persone non più autosufficienti e delle loro famiglie, offrendo loro un supporto adeguato, qualificato e affidabile.

Farmacia Tari Capone

Ad Isola del Liri presso la Farmacia Tari Capone (in Corso Roma n. 13), solo su appuntamento telefonico: 0776-809232.

champagne

Natale e Capodanno in lockdown, ma almeno il brindisi è scontato!

Lo champagne più venduto su Amazon è ora a prezzo scontato e spedizione gratuita per i clienti Prime.

mascherina FFP2 e FFP3

Mascherine FFP2, FFP3 e chirurgiche: quali proteggono noi e quali solamente gli altri

Visto che non sono più introvabili come un tempo, cerchiamo di capire quale scegliere.

bicicletta elettrica

La bicicletta elettrica che non sembra elettrica

La nuova e-bike con la batteria che non si vede.

Lattoferrina Covid

Lattoferrina e Covid: serve o non serve per prevenire il Coronavirus? Facciamo chiarezza

Lattoferrina Covid: chissà quante persone nelle ultime settimane hanno digitato queste due parole su Google per capire qualcosa in più ...

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.