domenica 29 ottobre 2017

Sora Calcio: la Legge del Tomei regala un’altra cinquina. Cronaca della larga vittoria bianconera

Volsci pronti ad affrontare il difficile confronto in programma domenica prossima allo stadio Ricciniello.

Larga vittoria del Sora Calcio, che batte 5-1 il Suio Terme Castelforte nella nona giornata del campionato di Promozione girone D, restando così ai vertici della classifica. Dopo un inizio sonnacchioso il Sora passa in vantaggio al 24′: Cardazzi conquista un calcio di punizione dal limite dell’area di rigore, trasformato in rete da Reali, con un sinistro a fil di palo.

Al 30′ il raddoppio bianconero con Gigli, che, scattato sul filo del fuorigioco, salta il portiere e deposita in rete il 2-0. Nella ripresa il Sora dilaga e chiude il match. All’11’ tris bianconero grazie a un’azione insistita di Cardazzi, che si incunea in area di rigore e supera il portiere, proteso in uscita disperata. Al 21′ sussulto del Suio, che accorcia le distanze con Martino, che riprende una corta respinta di Faticanti su un traversone dalla sinistra di Marciano.

I pontini si buttano in avanti, ma il Sora chiude la gara al 34′ con il neo entrato Enrico Cirelli, che finalizza un contropiede su assist di Di Stefano, e al 40′ con un pallonetto dalla distanza di Di Sarra, che sorprende il portiere Giordano per il 5-1 finale.

Sora Calcio: Faticanti, Serrao (1’st La Rocca G.), Tomei, Di Sarra, Bellucci (30’st Cianfarani), Pagnani, Antonini, Cirelli M. (20’st Simoncelli), Gigli (30’st Cirelli E.), Cardazzi (14’st Di Stefano), Reali. A disp.: Santoro, La Rocca L. All. Tersigni.

Suio Terme Castelforte: Giordano, Polverino (1’st Leone), Franco, Achy (14’st Cerasuolo), Tizzano, Marciano (25’st Signore), Demlo Ceesay, Ionta (11’st Veglia), Vellucci, Martino, Conte (30’st Riccio). A disp.: Perillo, Viva. All. Palladino.

Arbitro: Pica di Roma 1 (Caputo di Latina e Gamboni di Roma 2)

Marcatori: 24′ Reali (SO), 30′ Gigli (SO), 56′ Cardazzi (SO), 66′ Martino (SC), 79′ Cirelli E. (SO), 85′ Di Sarra (SO).

Note: ammoniti Serrao e Bellucci per il Sora, Achy e leone per il Suio; angoli 3-4; rec. 0’pt, 0’st.

Commenti

wpDiscuz
Menu