3 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 8.208 VOLTE

Sora Calcio: l’incontro con Tersigni, quanti soldi servono e la sorpresa finale

Ieri pomeriggio nella Sala Consiliare del Comune di Sora si è svolto un lungo incontro tra il sindaco Ernesto Tersigni ed il Sora Calcio presente al gran completo con dirigenti, tecnici e giocatori. In aula anche un gruppo di tifosi della Curva Nord. Oggetto della riunione, la situazione della società bianconera che appena due settimane fa è passata da Pecorelli al duo Belardi-Fiorini.

sora-calcio

Sono un paio i grandi problemi da risolvere: il primo è quello degli stipendi dei calciatori attualmente in rosa. Secondo mister Gino Castiello la stagione si potrebbe concludere anche con 60 mila euro (in realtà dovrebbero essere 85 mila, ma tra decurtazioni di ingaggi volontarie da parte dei calciatori si scenderebbe all’incirca del 25%). I soldi dovrebbero essere messi a disposizione della squadra un po’ alla volta (da simpatizzanti, tifosi o semplicemente da coloro che desiderano fare la loro parte per sostenere la società, contribuendo liberamente o comprando i biglietti delle partite in casa) per far fronte agli ingaggi ed alle trasferte in Sardegna da qui alla fine del campionato.

SORA CALCIO 2

C’è poi la questione delle vertenze inoltrate dai calciatori dell’anno scorso: sommando quelle già arrivate con quelle cosiddette potenziali, a detta del sindaco, si arriva ad un totale di circa 126 mila euro. Questo secondo scoglio da superare per estinguere ogni debito e risanare la società, sarebbe tuttavia meno impellente rispetto alla necessità di concludere regolarmente la stagione, salvando il titolo e soprattutto la categoria, quella preziosa quarta serie che, considerando la sparizione della vecchia C2, è diventata il nuovo quarto livello del calcio italiano.

SORA CALCIO

A dire la verità prima dell’incontro c’erano altri due problemi che però sembra siano stati risolti: il primo riguardante gli alloggi di sette giocatori sfrattati dall’appartamento dove vivevano per morosità della società ed il secondo inerente al viaggio in Sardegna per la partita contro la Nuorese, in programma Sabato 17 gennaio alle ore 15:00. Per quanto riguarda gli alloggi, il sindaco Tersigni ha annunciato che i giocatori si trasferiranno in un noto hotel della città dove rimarranno fino a fine Aprile. Quanto alla trasferta di Nuoro, la composizione della somma occorrente per affrontare un viaggio di andata e ritorno senza pernottamento sembra in fase di completamento.

SORA-CALCIO-4

Da segnalare, infine, altri due particolari, forse i più interessanti per la tifoseria: il primo è stato svelato dal sindaco Tersigni e consiste in un incontro che lo stesso primo cittadino sorano avrà al termine della settimana con un potenziale acquirente della società bianconera. Il secondo, invece, lo abbiamo vissuto in diretta: un grande tifoso storico del Sora è arrivato in sala consiliare al termine dell’incontro squadra-sindaco chiedendo ai dirigenti prima ed al sindaco poi di visionare la situazione contabile del club volsco. Sembrerebbe che tale richiesta sia stata inoltrata per conto di un’altra persona, quasi sicuramente sorana, a quanto pare interessata a valutare i numeri bianconeri. Che sia la volta buona? Proteggi, o Rocco…

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu