lunedì 21 Maggio 2018

Sora Calcio: nel giorno di S. Restituta la semifinale playoff in campo neutro

I bianconeri affronteranno lo Sporting Genzano, vittorioso sul Fiumicino dopo i tempi supplementari.

Il Sora Calcio batte 3-1 la Polisportiva S.Angelo Romano e si qualifica per le semifinali playoff di Promozione, facendo un passo importante verso il passaggio in Eccellenza. Decisiva la doppietta del solito Paride Gigli nel primo tempo, ben giocato dai bianconeri, che poi hanno un po’ sofferto nella ripresa. Inizio di partita tattico con le due squadre che si studiano. Al 16′ si vede il Sora con una punizione di Reali, il portiere Mascoli smanaccia sulla traversa. Al 24′ ancora Reali su calcio piazzato impegna il numero uno ospite.

Al 38′ il Sora passa in vantaggio: azione travolgente di Cardazzi, il pallone arriva a Reali che crossa per l’incornata vincente di Gigli. Al 43′ ospiti che restano in dieci per una gomitata galeotta di Petrella ai danni di Michele Cirelli all’altezza del centrocampo. e al 45′ il Sora raddoppia grazie al solito Gigli, con uno splendido destro a girare sul secondo palo. Secondo tempo più sofferto, con il Sora che chiude il match solo al novantesimo. Al 1′ il mister ospite Sbaffi effettua ben quattro sostituzioni, compresa quella del portiere, stravolgendo la formazione. La mossa ha qualche effetto, con il Sora che si siede un po’ e al 12′ subisce un calcio di rigore, concesso per una lieve trattenuta di Michele Cirelli su Vulpiani e trasformato da Centanni.

Il Sora va un po’ in confusione, ma gli ospiti accusano problemi di crampi e i bianconeri cercano di approfittarne. Al 28′ bella girata di Gigli, ma il giovane portiere Haimana respinge con prontezza. Al 44′ Di Stefano, da poco entrato in campo, vola in contropiede e sfiora la traversa con un destro potente. Un minuto dopo Antonini conquista un calcio di rigore (atterramento di Campilongo, espulso per doppia ammonizione) che viene trasformato da Pagnani per il 3-1 finale. Grande festa in campo e sulla gremitissima tribuna dello stadio Claudio Tomei, con Cianfarani e compagni che passano in semifinale, dove, domenica prossima in campo neutro, incontreranno lo Sporting Genzano, vincente 2-1 sul Fiumicino dopo tempi supplementari.

Sora Calcio-Pol. S.Angelo Romano 3-1

Sora Calcio: Faticanti, Serrao, Tomei, Cirelli M. (49’st Bellucci), Cianfarani, Pagnani, Cardazzi, Antonini (49’st la Rocca L.), Gigli (31’st Tomaselli), Cirelli E. (23’st Di Stefano), Reali (23’st Di Sarra). A disp.: Santoro, La Rocca G. All. Tersigni.

Pol. S.Angelo Romano: Mascoli (1’st Haimana), Di Marco (31’pt Vivirito), Santi (1’st Della Porta), Vulpiani, Aversa, Petrella, Caramanica (1’st Neroni), Centanni D., Marini, Fieni (1’st Campilongo), Cecchini. A disp.: Alberghini, Centanni M. All Sbaffi.

Arbitro: Scotto D’Antuono di Roma 1.
Marcatori: 18′ e 45’pt Gigli (S), 12’st rig. Centanni (P), 45’st rig. Pagnani (S).
Note: espulsi Petrella (P) al 43’pt per gioco scorretto e Campilongo (P9 al 45’st per doppia ammonizione; ammoniti Gigli (S), Antonini (S), Di Sarra (S), Vulpiani (P), Centanni D. (P), Campilongo (P); angoli 10-2 rec. 4’pt, 5’st.

Ufficio Stampa Asd Sora Calcio

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@sora24.it o telefonare al Numero Verde 800-090501.
VIDEO

Richiedi subito la nostra offerta promo e potrai usufruire di un pacchetto completo per 30 giorni su tutti i nostri giornali online!

SPONSOR

Vieni a scoprirla oggi stesso presso Jolly Auto, Concessionaria Mazda per Frosinone e provincia.

SPONSOR

Ti aspettiamo oggi stesso a Frosinone presso X Class, concessionaria Land Rover Jaguar del Gruppo Jolly Automobili.

Gruppo Jolly Automobili

Autovetture e veicoli commerciali certificati dopo una serie di ben 160 controlli. Promozione valida fino al 19 Maggio.

Expert Lucarelli

Offerta valida dal 09 al 26 Maggio. Ti aspettiamo a Sora in via Giuseppe Ferri n.6, zona vecchio ospedale civico.

X Class

Anche il tuo business può avere l’avventura nel DNA. Vieni a trovarci presso il Gruppo Jolly Automobili, S.S. 156 dei Monti Lepini km 6.600, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.