lunedì 4 marzo 2013

Sora Calcio: pareggio 2-2 contro il Tecchiena per gli allievi di mister Tanzilli

Ancora un pareggio con il risultato di 2 a 2 per gli allievi bianconeri di mister Tanzilli. Di fronte un coriaceo e determinato Tecchiena che è sceso al Panico con due soli punti di distacco dai bianconeri e puntavano alla vittoria per salire in vetta al girone scavalcando proprio il Sora. I padroni di casa partono alla grande e in tre minuti collezionano altrettanti tiri in porta sventati dall’ottimo portiere del Tecchiena. Su una di queste parate il Sora batte un calcio d’angolo che la difesa ospite rinvia con la palla che giungeva al centravanti del Tecchiena che , approfittando di una lenta difesa sorana, in contropiede e velocissimo batteva Mattia Lupo in uscita. 0 a 1 dopo 4′ di gioco e i bianconeri tramortiti subiscono anche la seconda rete al 10 ‘ minuto , raddoppio ospite che sembra chiudere il match a favore del Tecchiena con tanto di sorpasso in graduatoria.

Ma la tenacia ed il carattere degli uomini di Tanzilli piano piano viene fuori, come già in passato dimostrato, e prima del fischio dell’arbitro per il riposo, giunge la rete di Simone Lombardi che approfitta di una dormita generale della difesa ospite che si lascia sorprendere su un calcio di punizione battuto velocemente da Pecoraro che serve Polselli che rasoterra metteva in condizione Lombardi di spingere la palla in fondo al sacco. 1 a 2 si va al riposo. Tanzilli nel secondo tempo lasciava negli spogliatoi un centrocampista (Cellucci) ed inseriva una punta (Di Iorio) passando ad un offensivo 4/2/4. Il Sora non si dimostrava comunque pericoloso. Tanti tiri in porta ma per lo piu’ con scarsa convinzione e con poca lucidita’. Il Tecchiena dal canto suo limitava i bianconeri e con pericolosi contropiedi cercava di chiudere il match.

Ad un quarto d’ora dalla fine Tanzilli toglieva un esausto Lombardi ed inseriva Marini. Proprio Luca Marini dopo una manciata di minuti regalava il pareggio al Sora su una bella incornata di testa sul secondo palo che andava a chiudere un lungo cross di Christian Pecoraro. 2 a 2 . Il Sora provava a vincere la gara, approfittando anche del fatto di essere rimasto in superiorita’ numerica per l’espulsione di un calciatore del Tecchiena, ma l’ottima disposizione difensiva degli ospiti che pericolosamente ripartivano in contropiede velocissimi vanificava i progetti dei bianconeri. La gara si chiudeva col punteggio di 2 a 2 . A questo punto mancando 6 giornate al termine del campionato tutto puo’ succedere .

Questa la classifica per le prima posizioni: SORA e PROCALCIO 37, ALATRI e TECCHIENA 35

Formazione SORA: Lupo, Polselli, Agnoletti (Ferrari) , Cellucci (Di Iorio) , Cancelli, Marceddu, Lombardi (Marini), D’Albenzio, Lilla, Pecoraro, Agostino a disposizione : Coraggio, D’Ambrosio, Cioffi, Ferri ALL: Stefano Tanzilli

Commenti

wpDiscuz
Menu