mercoledì 11 ottobre 2017

Sora Calcio: qualificazione in coppa ipotecata, al Tomei è 4-0 per volsci

Poker bianconero nell'andata dei 32esimi di Coppa Italia.

Bianconeri in grande spolvero oggi pomeriggio al Tomei, nell’andata dei 32esimi della Coppa Italia di Promozione. La squadra di mister Antonio “H7” Tersigni si è imposta con un secco 4-0 sugli avversari del Semprevisa, ipotecando il passaggio ai 16esimi. Questa la sequenza delle reti: 6′ e 54′ E. Cirelli, 77′ Alfonso, 93′ Antonini. Davvero un bel warning quello lanciato dalla compagine volsca alla capolista Monte San Biagio, che domenica sarà di scena proprio al Tomei per uno scontro che si preannuncia scoppiettante. Volsci e pontini sono separati da un solo punto in classifica e in caso di successo i sorani, attualmente secondi, potrebbero tentare una prima fuga verso l’Eccellenza. Fischio d’inizio alle ore 11:00. Tornando alla coppa, grazie al poker di oggi il ritorno, previsto il 25 ottobre, sarà pressappoco una formalità per la compagine sorana, che ora potrà concentrarsi sulle prossime importantissime gare di campionato. La Coppa Italia, in ogni caso, non va sottovalutata, ma tenuta in forte considerazione perché anch’essa può valere il salto di categoria.

LA CRONACA
Il Sora Calcio si aggiudica con un netto 4-0 contro la Semprevisa l’andata dei 32esimi di finale di Coppa Italia di Promozione, mettendo così una grossa ipoteca sul passaggio del turno. Il mister di casa Antonio Tersigni da spazio a chi ha giocato di meno e la squadra non lo delude. I bianconeri sbloccano subito il match al 6′ con Enrico Cirelli, che supera il portiere in uscita e deposita in rete nonostante il disperato tentativo di Sismondi che non riesce a salvare il gol. Al 40′ Gemmiti timbra la traversa su punizione. Nel secondo tempo il Sora ipoteca il passaggio del turno. Al 9′ raddoppio di Enrico Cirelli, con un colpo di testa su calcio d’angolo di Gemmiti. Al 15′ Tomei (oggi capitano, in campo fin dal primo minuto) coglie il palo su calcio piazzato. Al 32′ 3-0 siglato dal giovane difensore centrale Alfonso (classe 200, oggi al suo esordio ufficiale in maglia bianconera), con un tocco ravvicinato sugli sviluppi di un corner. Al 43′ Gigli colpisce il palo con un colpo di testa e al 48′ gran gol di Antonini, che dai trenta metri vede il portiere fuori dai pali e lo supera con un preciso pallonetto. La gara di ritorno è prevista per il 25 ottobre sul campo di Carpineto Romano.

Sora Calcio-Semprevisa 4-0

Sora Calcio: Santoro, Recchia, Tomei, Gemmiti (28’st Di Sarra), Bellucci, Alfonso, Simoncelli, Sciucco (1’st La Rocca G.), Di Stefano (22’st Gigli), Iannuccelli (19’st ntonini), Cirelli E. (12’st Tomaselli). A disp.: Faticanti, Baldassarra. All. Tersigni.

Semprevisa: De Santis, Zeppieri, Saccucci, Maferri (36’st Carloni), Sismondi, Frachi (12’st Caffatini), Macali, Palombi, Astri (18’st Conti), Coluzzi, Polidoro. A disp.: Gavillucci, Lepre, Medda, Cacciotti. All. Conti M.
Arbitro: Velocci di Frosinone (Aceti e Di Mambro di Cassino)

Marcatori: 6’pt e 9’st Cirelli E., 32’st Alfonso, 48’st Antonini.
Note: ammoniti Sciucco (SO), Tomaselli (SO), Saccucci (SE), Palombi (SE), Carloni (SE); angoli 6-4, rec. 0’pt, 4’st.

Ufficio Stampa Asd Sora Calcio

Commenti

wpDiscuz
Menu