1’ di lettura

SORA – “Cambiamo! Con Toti” si presenta: il coordinatore cittadino è William Di Ruscio

Di Ruscio: «Raccoglieremo e daremo voce alle istanze del territorio, trasformandole in proposte concrete, dando vita ad un'azione politica incisiva e dererminante». Presente all'incontro, che ha avuto luogo venerdì scorso, anche il coordinatore regionale Mario Abbruzzese.

Nuova linfa per il movimento “Cambiamo” in provinicia di Frosinone con la presentazione ufficiale del coordinamento cittadino di Sora guidato da William Di Ruscio. Ieri pomeriggio, 12 febbraio, si è infatti svolta la conferenza stampa durante la quale sono state illustrate le basi del progetto politico ed amministrativo di cui il partito fondato da Giovanni Toti vuol farsi portavoce.

“Un progetto – ha sottolineato il coordinatore cittadino Di Ruscio – che ci vedrà impegnati a raccogliere e a dar voce alle istanze del territorio, trasformandole in proposte concrete, dando vita ad un’azione politica incisiva e dererminante attraverso la quale parteciperemo alle prossime elezioni amministrative. Vogliamo portare avanti i valori che ci contraddistinguono quali la democrazia, la partecipazione, la trasparenza ed il buon governo. Sora ha la necessità di recuperare un ruolo centrale nelle dinamiche socio-economiche della nostra provincia, riappropiandosi della funzione strategica che negli anni l’ha sempre contraddistinta. Sono onorato di essere stato nominato alla guida del coordinamento cittadino sorano e di avere l’opportunità di costruire, assieme ai cittadini che vorranno farne parte attivamente, questo importante progetto politico. E di questo non posso che ringraziare il nostro coordinatore regionale, l’on. Mario Abbruzzese”.

Presente all’evento Daniele Cacciapuoti, coordinatore regionale dei giovani, nonché due rappresentanti della Lega sorana, il consigliere comunale Lino Caschera e Filippo Porretta. “A loro va il nostro ringraziamento – conclude Di Ruscio – per aver raccolto l’invito a partecipare alla presentazione ufficiale del nostro partito”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti