1’ di lettura

POLITICA

Sora: “Cancer policy Award 2022” al consigliere regionale Loreto Marcelli

«In questi anni in Consiglio Regionale – afferma il capogruppo M5S alla Pisana - abbiamo ottenuto risultati importanti per sostenere chi lotta contro questo male».

«Sono davvero onorato ed emozionato di aver ricevuto il Cancer policy Award 2022. Voglio ringraziare le associazioni e i volontari, perché sono loro il motore che ci spinge a fare di più per sostenere i malati oncologici, e a loro voglio dedicare questo riconoscimento».

Così Loreto Marcelli, capogruppo M5S alla Regione Lazio, a margine della cerimonia di premiazione del Cancer Policy Award 2022, un premio nazionale assegnato dal Gruppo di Associazioni Pazienti “La Salute: un bene da difendere, un diritto da promuovere” a riconoscimento dell’impegno nella difesa di diritti delle persone che lottano contro il cancro.

«In questi anni in Consiglio Regionale – prosegue Marcelli – abbiamo ottenuto risultati importanti per sostenere chi lotta contro questo male, a cominciare dall’approvazione della legge sui servizi psico-oncologici, che rappresenta un aspetto fondamentale della cura morale dei pazienti oncologici, oltre che un sostegno forte per i pazienti, i caregiver, i familiari e i medici stessi».

«Abbiamo lavorato – afferma il Capogruppo M5S – anche per promuovere sempre di più la sensibilizzazione e la prevenzione dei tumori con screening gratuiti, o la dotazione, nelle oncologie del Lazio, dei caschi refrigeranti per limitare la perdita die capelli durante il trattamento di chemioterapia, o ancora la richiesta di sburocratizzazione per l’ottenimento dell’invalidità civile per i malati oncologici».

«I premi servono a ricordarci che il nostro impegno non si deve fermare qui. Per me questo riconoscimento è uno stimolo a proseguire su questa strada, affinché la sanità abbia la giusta priorità nell’agenda politica e sia sempre più efficiente e vicina ai cittadini» conclude il capogruppo Loreto Marcelli.