27" di lettura

SORA – Carnevale del Liri: una giornata di “gioia condivisa”. Ne avevamo bisogno

Le parole del Sindaco di Sora, Roberto De Donatis al termine della manifestazione.

Gioia e serenità: era quello di cui avevamo bisogno, anche per poche ore, dopo i giorni di grande apprensione vissuti a causa del Coronavirus. Un’emergenza certamente ancora in essere, ma che bisognava quantomeno accantonare per un po’, ritrovando il gusto di divertirsi insieme. Il Carnevale del Liri è stato l’occasione giusta per rigenerarsi e scacciare la paura.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Coronavirus: la situazione complessiva nel Lazio

La ripartizione complessiva dei casi dall'inizio della pandemia.

Peste bubbonica: nuovo allarme dalla Cina

Un bimbo di tre anni ha contratto il morbo nel sud del Paese.

Napoli, bambino si lancia dal decimo piano e muore. Aveva appena 11 anni

Il Dramma intorno alla mezzanotte nella zona di Mergellina.

4 Ristoranti di Alessandro Borghese a Frosinone. Quali saranno i locali partecipanti alla trasmissione?

Alessandro Borghese è stato avvistato stamani a Frosinone con il suo Peugeot Traveller.

Bando di concorso in Banca d'Italia: requisiti, prove e come partecipare

Banca d'Italia seleziona 30 laureati in ingegneria e statistica per assunzioni a tempo indeterminato. Candidature online entro il 27 ottobre.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...