1’ di lettura

Sora – Castelliri: al via la formazione presso i Centri Anziani Comunali sui temi legati alla crisi economica

Lo scorso 13 Aprile si è svolto il primo incontro presso il Centro Diurno “Elio Gabriele” di Castelliri; si terranno, invece, i prossimi 20 e 27 Aprile alle ore 16:00, gli incontri con i Centri Anziani Comunali di Sora, rispettivamente di Via Firenze e di Via Zincone. Si tratta degli incontri organizzati dall’Associazione CODICI nell’ambito delle attività esterne degli Sportelli Antiusura e Sovraindebitamento dei Comuni di Sora e Castelliri.

L’ Associazione CODICI, grazie al contributo dell’Assessorato ai Rapporti con gli Enti Locali e Politiche per la sicurezza della Regione Lazio, gestisce, per conto dei Comuni di Sora e Castelliri, gli Sportelli Antiusura e Sovraindebitamento. Gli sportelli hanno l’obiettivo di fornire consulenza in relazione alle tematiche del sovraindebitamento e della lotta all’usura, prevenzione, orientamento e supporto del consumatore e dell’utente al buon uso del denaro.
“E’ nell’intento di perseguire tali obiettivi” – spiega il Dott. Luigi Gabriele, Segretario Provinciale CODICI Frosinone – “che abbiamo programmato questi incontri con i Centri Anziani comunali. Nel complicato momento che stiamo attraversando, l’informazione può essere l’arma in più nelle mani del cittadino”.

Il CODICI ha ritenuto di concentrare la campagna informativa sui soggetti ritenuti in un certo senso “più deboli” all’interno della società, ovvero anziani e giovani. Per quanto riguarda questi ultimi, la campagna informativa li ha visti protagonisti nei mesi scorsi, con gli incontri realizzati all’interno degli Istituti scolastici superiori. Con un linguaggio semplice e diretto si è parlato e si parlerà di temi delicati ed estremamente importanti quali: sovraindebitamento, usura, ludopatie, risparmio, bilancio familiare, pratiche commerciali scorrette. Gli incontri sono stati e saranno tenuti dai consulenti ed esperti CODICI. Nell’incontro in programma il 27 Aprile è previsto, tra gli altri, anche l’intervento del Dott. Giacomo Iula sul tema del risparmio.
“Sappiamo che informare non vuol dire risolvere i problemi dei cittadini”- commenta Luigi Gabriele – “ma, in questo difficile momento, sicuramente può essere un valido aiuto per affrontare i piccoli e grandi problemi di ogni giorno”. “Quotidianamente, presso gli Sportelli, ci vengono segnalate le più svariate problematiche” – prosegue Gabriele – “e ci rendiamo conto di come, sempre più spesso, situazioni di difficoltà dei consumatori, nascano dalla disinformazione”. “E’ necessario ridurre questa asimmetria informativa” – conclude Gabriele – “e queste iniziative siamo certi possano servire alla causa”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Bando di concorso in Banca d'Italia: requisiti, prove e come partecipare

Banca d'Italia seleziona 30 laureati in ingegneria e statistica per assunzioni a tempo indeterminato. Candidature online entro il 27 ottobre.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...