mercoledì 27 settembre 2017

SORA – Ciclo dell’acqua e risoluzione con ACEA: a che punto siamo? Pintori interroga il Sindaco

Il M5S Sora chiede di conoscere lo stato di avanzamento della procedura di risoluzione contrattuale con il gestore idrico.

«A Sora e nell’intera Provincia si era generata un’aspettativa – o meglio una speranza – di cambiamento grazie alla volontà manifestata dall’Assemblea dei Sindaci dell’ATO 5 di procedere con la risoluzione contrattuale nei confronti di ACEA.

Fra la popolazione continua, infatti, a serpeggiare il malcontento per i costi elevati da sostenere con le bollette a fronte di un servizio la cui qualità ha destato più di una perplessità, si pensi ad es. alle zone di Sora, quali la Selva, S. Vincenzo Ferreri e non solo, che soprattutto nel periodo estivo affrontano situazioni di disagio dovute alla carenza o addirittura all’assenza di acqua, senza dimenticare, come riportato anche dai mass media, i casi in cui si è avuta la sospensione del servizio senza nessun preavviso.

A tal proposito, la scorsa settimana il M5S Sora ha presentato al Sindaco un’interpellanza – con richiesta di rispondere in Consiglio Comunale – per conoscere lo stato di avanzamento della procedura di risoluzione contrattuale avviata nei confronti di ACEA. L’interpellanza non si limita al solo tema ACEA, ma è di più ampio respiro e concerne l’intero ciclo dell’acqua: dalla fonte alla depurazione.

Infatti, è stato posto l’accento sulla qualità dell’acqua e la quantità che viene prelevata dalle fonti, in particolare quelle di Carpello e di S. Pietro. Sono stati richiesti, altresì, dei chiarimenti in merito alle criticità che presenta la zona di Carnello, da anni in attesa di essere collegata per mezzo di un collettore fognario con il depuratore di Tofaro. Per quest’ultimo, invece, sono stati richieste delle delucidazioni riguardanti le autorizzazioni alle quali è soggetto. Al momento, non resta che aspettare le risposte che il Sindaco vorrà fornire, auspicando che siano dettagliate ed esaustive su dei temi così sentiti dai sorani». È quanto dichiara il Portavoce e consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle Sora, Fabrizio Pintori.

Commenti

wpDiscuz
Menu