SORA – Ciotole di cibo per cani abbandonati e randagi

Collocate 15 ciotole in vari punti della città. Verranno riempite quotidianamente.

Giovedì scorso i componenti dell’associazione “Sora 2.0” hanno collocato in diversi punti della cittá ciotole di cibo per cani randagi. Il presidente dell’associazione, Roberto Mollicone, spiega il senso di questa iniziativa, che era stata effettuata già nei mesi scorsi.

“Anche quest’anno, con l’avvento dei mesi estivi, il numero dei cani abbandonati ha subito un forte aumento, con una percentuale superiore del 40% rispetto agli anni precedenti. La nostra iniziativa, già effettuata nei mesi scorsi, ha come obiettivo quello di sensibilizzare le istituzioni, anche locali, nei confronti di un problema che, purtroppo, aumenta di anno in anno.

Abbiamo collocato 15 ciotole piene di cibo in diversi punti della città che verranno riempite a cadenza quasi giornaliera da tutte quelle persone che hanno contribuito alla realizzazione di questa iniziativa. L’auspicio è che si possano mettere in campo delle politiche che riescano, almeno in parte, a risolvere il problema. Molte volte abbiamo insistito sulle campagne di microchippatura e sterilizzazione dei cani, ma purtroppo in pochi hanno raccolto il nostro appello. “

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione in vigore fino al 14 Luglio 2020 in tutti i punti vendita della catena.

NECROLOGI

Ci ha lasciato Don Mario Zeverini

Nato a Morino il 18 maggio 1935, fu ordinato sacerdote il 7 luglio 1962.

NECROLOGI

Ci ha lasciato Giuseppe Mattacchione

Si è spento a Sora, presso la propria abitazione in via Edoardo Facchini.

CRONACA

SORA - Il Dott. Luciano Conte: «Ospedale, siamo in emergenza»

Con un lungo post sul proprio profilo Facebook, il medico sorano chiede che «gli enti preposti trovino al più presto ...

SCUOLE

SORA - Anno scolastico 2020/2021, riunione con gli istituti comprensivi

Presenti alla riunione, per il Comune di Sora, anche il Dirigente Arch. Pio Porretta, la Responsabile P.O. Arch. Luisa ...