42" di lettura

COMUNICATO STAMPA

Sora, Cittadinanza onoraria a Liliana Segre: M5S Sora 2050 appoggia proposta “Iniziativa Donne”

Benedetto De Vittoris: «Sarebbe un onore per la Città di Sora conferirle la cittadinanza, un chiaro segnale di riconoscenza nei confronti di una grande donna e cittadina italiana, che ogni giorno lotta contro la cultura dell’odio e dell’intolleranza».

«Attraverso questo comunicato il M5S Sora 2050 accoglie favorevolmente la proposta avanzata dall’associazione culturale “Iniziativa Donne – Sora” relativa al conferimento della cittadinanza onoraria alla Sen. Liliana Segre.

Tale proposta fu presentata all’attenzione dell’allora sindaco Roberto De Donatis nel mese di gennaio 2020. Ad oggi non è pervenuta ancora nessuna risposta da parte dell’Amministrazione comunale. In vista del Giorno della Memoria che sarà venerdì 27 gennaio 2022 esortiamo il Sindaco Luca Di Stefano ad accogliere ed approvare tale richiesta per lanciare un chiaro messaggio simbolico.

Ricordiamo che Liliana Segre è stata nominata senatrice a vita dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, rappresenta la memoria storica delle vittime dell’Olocausto ancora in vita, e, a tutt’oggi, combatte per tenere accesi i riflettori su una delle pagine più nere della storia italiana ed europea.

Sarebbe un onore per la Città di Sora conferirle la cittadinanza, un chiaro segnale di riconoscenza nei confronti di una grande donna e cittadina italiana, che ogni giorno lotta contro la cultura dell’odio e dell’intolleranza».

Per il M5S Sora 2050, Benedetto De Vittoris

L'informazione locale ha un costo che non è sostenibile solo con la pubblicità. Clicca qui per aiutare con una donazione Sora24: il tuo contributo (anche piccolo) può fare la differenza!