SORA – Cittadini salgono a San Casto. Il Sindaco: «Evitiamo di farlo durante questa emergenza»

«Il sentiero non prevede tra chi sale e chi scende per gli stretti sentieri praticabili una vicinanza non rispettosa della sicurezza prescritta».

«Mi è stato segnalato che numerosi sono i cittadini che salgono sulla Rocca Sorella avendo come meta il Santuario della Madonna delle Grazie ed il Castello. Evidentemente non si è ben compreso che la possibilità consentita di poter passeggiare si riferisce ad ambiti nei quali è possibile garantire le condizioni di sicurezza della mobilità pedonale. Non certo il caso in questione che prevede tra chi sale e chi scende per gli stretti sentieri praticabili una vicinanza non rispettosa della sicurezza prescritta, tra l’altro con il fiato più corto di chi sale e lo dico da frequentatore assiduo di questo percorso. Evitiamo in modo tassativo pertanto di salire durante questo periodo di emergenza e limitiamo i nostri spostamenti in sicurezza alle situazioni previste dalle direttive dei decreti. Limitare la nostra libertà oggi per viverla pienamente in futuro. Buona giornata a tutti cari concittadini».

È quanto dichiarato dal Sindaco di Sora, .