2’ di lettura

EVENTI E CULTURA

Sora, Concerto per il nuovo anno: splendida serata a S. Restituta. Pienone e applausi scroscianti

Centinaia di appassionati sorani e non solo hanno riempito la grande chiesa situata in pieno centro storico.

Redazione Sora24
Redazione

«È davvero entusiasmante sentire che il Concerto del Nuovo Anno, svoltosi martedì sera nella Chiesa di Santa Restituta a Sora è stato un grande successo! La partecipazione numerosa del pubblico e l’applauso caloroso indicano chiaramente l’apprezzamento per il ricco programma musicale offerto durante la serata.

È bello sapere che il concerto ha presentato una varietà di elementi, inclusi momenti salienti del melodramma italiano, famosi valzer e composizioni orchestrali e corali più recenti. Questa diversità musicale ha probabilmente contribuito a coinvolgere e appassionare un vasto pubblico con gusti musicali differenti.

Eventi come questi non solo celebrano l’arte e la musica, ma anche uniscono la comunità attraverso un’esperienza condivisa. Speriamo che in futuro ci saranno più occasioni per godere di simili eventi che arricchiscono la vita delle persone e promuovono la cultura locale.

È davvero meraviglioso sentire della seconda edizione del gala musicale a Sora, che si prospetta diventare un appuntamento fisso durante le festività natalizie. Un caloroso plauso all’Associazione “Le Tre Valli ProSora2” e a tutti i suoi collaboratori per l’impegno profuso in questo progetto.

È encomiabile vedere un gruppo così motivato e appassionato che ha intrapreso un percorso di lavoro condiviso con l’obiettivo di colmare un vuoto culturale, dando vita a un laboratorio permanente creativo. La volontà di contribuire allo sviluppo della comunità è lodevole, e sicuramente questo impegno porterà benefici futuri, divenendo un’efficace strategia per affrontare il declino economico e sociale in molte aree.

È evidente che l’Associazione e i suoi collaboratori hanno raggiunto un alto livello di professionalità, considerando il notevole spessore musicale dell’evento organizzato. La creazione di un’occasione che celebra la bellezza della musica durante le festività natalizie è un regalo prezioso per la comunità di Sora e dei territori limitrofi.

“Parigi o cara” da La Traviata di Giuseppe Verdi, “Tace il Labbro” dalla Vedova Allegra di Franz Lehar, “Una furtiva Lagrima” dall’Elisir d’amore di Gaetano Donizetti, “Nessun Dorma” dalla Turandot di Giacomo Pucccini, Valzer dei fiori dallo Schiaccianoci, “Ave Maria” di Franz Bielb, Granada di Augustin Lara: questi alcuni dei momenti del programma, calorosamente applaudito dal numerosissimo pubblico presente.

Le voci del Soprano Angela Nicoli e del Tenore Stefano Sorrentino, accompagnate dall’Orchestra d’Archi “Musici Lirienses”, dal Maestro Luigi Mastracci al Pianoforte e dalla Corale Polifonica San Silvestro Papa, diretti dal Maestro Alessandro Cedrone, hanno mandato in visibilio i presenti, suscitando grandi emozioni.

Un plauso va all’attore Luca Mascolo, laureato in DAMS e diplomato all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” di Roma, che ha incantato il pubblico declamando il Quinto Canto dell’Inferno della Divina Commedia di Dante Alighieri.

La serata è stata presentata da Valeria Bernardelli.

Auguriamo a “Le Tre Valli ProSora2” e a tutti coloro che contribuiscono a questa iniziativa tanto successo nel continuare a promuovere la cultura e l’arte nel territorio. Che questo gala musicale possa diventare una tradizione consolidata intesa come propulsore sociale ed economico del territorio e un momento atteso da tutti gli appassionati di musica e cultura locale.

“La musica esprime ciò che non può essere espresso a parole e ciò che non può rimanere in silenzio” Victor Hugo».

Il Presidente
Giovanni Enrico Celli Catarinelli

Le offerte dal Gruppo Jolly Automobili
Scopri tutte le promozioni di questo mese o clicca qui per le auto usate e km 0 o clicca qui per il noleggio a lungo termine.